Testo Leggenda urbana Mondo Marcio
Testo Leggenda urbana Mondo Marcio

Leggi il Testo Leggenda urbana Mondo Marcio. “Leggenda urbana” è una canzone di Mondo Marcio prodotta da Guido Carboniello e dallo stesso Mondo Marcio. Leggenda urbana Lyrics

Testo Leggenda urbana Mondo Marcio

One, two, three, four
Ah, ne abbiamo fatta di strada, ma siamo qui adesso
Ma non hai idea, è così emozionante visto da qua
Non hai idea, è bello visto dal palco fra’
Yeah, su le mani, Milano, città del fumo, città del fumo
One, two

Fuori dal buio tra le luci di questa città
Anche se vado sulla luna torno sempre qua
Tra marijuana, droghe, bambole e grana
Se te lo dico non ci credi
Fra’ tipo leggenda urbana
Col medio in alto verso un altro po’ di champagne
Questa è per quando non ci facevano entrare al club
Tra marijuana, droghe, bambole e grana
Cosa vuoi dirmi fra’?
Sono una cazzo di leggenda urbana

Vengo da prima dei New Era, perciò fammi chapeau
Sopravvissuto alla bufera e ai fottuti Five-0
Non hai idea dell’atmosfera, la folla grida “Vai bro”
Apro il sistema e lascio un’impronta, fra’ tipo l’iPhone
I serpenti non fanno ridere, qua niente Monty Python
Schivando i colpi, Tyson
I miei pusher sono rich come Lionel perché vendono erba all night long
Collane di nylon
Sto benvenuto nella giungla, sei leone o daino?
La verità è negli occhi di chi osserva, lo sai, no?
Fra’ ti mangio per colazione, I hope
Le mie signore non dicono mai no, nympho e suicide girls
Parli di strada ma hai l’accento di Viale Maino
La gente si bucava per la noia a Melegnano
Bambina butta tutto quando vedi il commissario
Lo sai che è necessario
Resto su finché non scende il sipario

Fuori dal buio tra le luci di questa città
Anche se vado sulla luna torno sempre qua
Tra marijuana, droghe, bambole e grana
Se te lo dico non ci credi
Fra’ tipo leggenda urbana
Col medio in alto verso un altro po’ di champagne
Questa è per quando non ci facevano entrare al club
Tra marijuana, droghe, bambole e grana
Cosa vuoi dirmi fra’?
Sono una cazzo di leggenda urbana

Copri le orecchie se Dio non ti parla, ti sussurra
La vita non è un film, a volte qua sembra Suburra
Guardando il sole a occhi nudi resti come i ciechi
Ma fai lo stesso con la luna e capirai i poeti
Cercando il posto di cui parlo in tutte le canzoni
Frate’ i rimpianti sono peggio delle delusioni
Quando la vita ti fotte, prova altre posizioni
Ci vuole così tanto tempo a diventare giovani
‘Ste ragazzine a vent’anni sono già troppo pratiche
La cosa più difficile è che è tutto troppo facile
La fama uccide lentamente, come codeina
Dovrei dissare Rolling per finire in copertina
Un uomo è qualsiasi stanza in cui si trova a volte
Se i sogni non fanno paura, non stai sognando abbastanza forte
Ragazza amami stanotte, domani ho un aereo
Se il ricordo si spegne, riaccendimi nel tuo stereo

Fuori dal buio tra le luci di questa città
Anche se vado sulla luna torno sempre qua
Tra marijuana, droghe, bambole e grana
Se te lo dico non ci credi
Fra’ tipo leggenda urbana
Col medio in alto verso un altro po’ di champagne
Questa è per quando non ci facevano entrare al club
Tra marijuana, droghe, bambole e grana
Cosa vuoi dirmi fra’?
Sono una cazzo di leggenda urbana

Testo Leggenda urbana Mondo Marcio