Testi CanzoniEmis Killa - Non era vero (Testo)

Emis Killa – Non era vero (Testo)

-

- Advertisement -

Leggi il Testo Non era vero di Emis Killa. “Non era vero” anticipa il prossimo album in studio di Emis.

Non era vero Testo Emis Killa

Ti hanno detto comportati bene ed il meglio verrà
Non era vero
Ti hanno detto che sta un concerto nella tua città
Non era vero
Ti hanno detto l’aereo ha un ritardo un minuto e si va
Non era vero
Ti hanno detto vai tra per quei soldi poi passo di la
Non era vero

Quando ho detto “Farò il serio” credi a me
Non era vero
per quel Rolex 100 Euro mi sa che
Non era vero
era troppo bello per essere vero e infatti beh
Non era vero, Non era vero, Non era vero

Ti hanno detto voi giovani siete il futuro, come trovarsi davanti ad un muro
perchè se il mondo è come un grande corpo l’Italia scommetto sia il buco del cul0
mio nonno si gioca la pensione al bar, e io fra sono un po’ stufo
lui crede ancora alla botta di culo, ma credere al lotto è un po’ come credere agli Ufo

Ricordo il mio primo lavoro in pizzeria pagato in nero
mi han detto 6 mesi di prova e poi via contratto sia ma
Non era vero

Anche a te han detto lo stesso, sarai sotto contratto, confermo
E invece sei sottopagato e scontento
E vai sotto casa del capo col ferro
La tua tipa ogni sabato esce, ieri era al sushi, Frate ti avviso
Non so se al sushi c’è stata davvero ma so che ha preso più pesce che riso

Ti ha conquistato con quel sorriso, così spontaneo, così sincero, dico sul serio, bello davvero
talmente bello che, Fra, non era vero

Ti hanno detto comportati bene ed il meglio verrà
Non era vero
Ti hanno detto che sta un concerto nella tua città
Non era vero
Ti hanno detto l’aereo ha un ritardo un minuto e si va
Non era vero
Ti hanno detto vai tra per quei soldi poi passo di là
Non era vero

Quando ho detto “Farò il serio” credi a me
Non era vero
per quel Rolex 100 Euro mi sa che
Non era vero
era troppo bello per essere vero e infatti beh
Non era vero, Non era vero, Non era vero

Non era vero quello che dicevano a scuola, quando scaldavo la sedia
tutti dicevano Studia, senza il diploma il lavoro si assedia
I miei compagni più più dediti, ridevano, colpa della terza media
Loro non hanno mai fatto una sega, io c’ho una pagina su Wikipedia

Non era vero che dagli spinelli si passa alle spade, come diceva tua madre
Quella è una trappola a prova di scemo e purtroppo qualcuno ci cade
Ieri ti ha scritto una tipa che Ciao, Wow, peccato l’account
Non era vero

Come la boccia che hai preso al discount, non è Pampero, dolce non credo
Molti preferiscono credere alle bugie perché credere alla verità spesso fa male
Nonostante questo io dico la verità, Fra, nient’altro che la verità, come in tribunale
Sempre sincero, a costo di vendere meno, anche se ho il Porsche con il pieno

Parlano i fatti e l’ho fatto sul serio, chi non l’ha fatto,
Non era vero

Ti hanno detto comportati bene ed il meglio verrà
Non era vero
Ti hanno detto che sta un concerto nella tua città
Non era vero
Ti hanno detto l’aereo ha un ritardo un minuto e si va
Non era vero
Ti hanno detto vai tra per quei soldi poi passo di là
Non era vero

Quando ho detto “Farò il serio” credi a me
Non era vero
per quel Rolex 100 Euro mi sa che
Non era vero
era troppo bello per essere vero e infatti beh
Non era vero, Non era vero, Non era vero

Le ultime

“Verso Sud” il nuovo singolo di Puro e Noà, in attesa del loro album

Il singolo "Verso Sud" è l'ultimo estratto dall'album di Puro aka Soultrain e Noá che avrà il titolo di...

Fuori il video di “Mai più”, il nuovo pezzo di Claver Gold con Davide Shorty

"Mai più" è il secondo singolo che anticipa l'album "Questo non è un cane" di Claver Gold. Anche questo...

Intervista a Mistaman: “tecnicismi a parte, voglio fare musica che rimane”

Lo scorso 24 giugno è uscito il nuovo singolo di Mistaman, il rapper affiliato alla Unlimited Struggle che ha...

Il sogno dei Lyricalz adesso è realtà (ma non la loro)

  Non mi accontento e godo, chi si accontenta ha perso Sempre più spesso faccio sogni di successo Per me è un...

Interviste

Intervista a Mistaman: “tecnicismi a parte, voglio fare musica che rimane”

Lo scorso 24 giugno è uscito il nuovo singolo...

Intervista ad “Assalti Frontali”: dopo 30 anni siamo ancora poesia di strada

Intervista a cura di Jules Bonnot “Volevo fare una rivoluzione...

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!