Testi CanzoniEmis Killa - Qualche sasso (Testo)

Emis Killa – Qualche sasso (Testo)

-

- Advertisement -

Leggi il Testo Qualche sasso Emis Killa. Qualche sasso è una canzone di Emis Killa estratta da “Keta Music Vol 3“.

Emis Killa Qualche sasso Testo

Ah, bella 2P
È un po’ di tempo che ho qualche sasso dalla scarpa
Forse è arrivato il momento di togliermeli tutti
Senti
Ah
Due come 2P
Uoh (Yeh, yeh, yeh)

Il disco è pronto, sai cosa vuol dire? (Uh)
Parola “fine” sulle loro imprese (Fine)
Carini questi con ‘ste collanine
Sembrano mia figlia quando aveva un mese (Uh, ahah)
Chi se ne fotte di farmi vedere (Chi?)
La mia carriera, fra’, è in continua ascesa (Uh)
Mentre io sono in centro a fare spese
Questo conta i soldi pеr fare la spesa (Din, din)
Stendo la scеna su un piatto caldo
Ma è tutta scena, fra’, sa di talco (Yeah)
Sopra Insta’ giochi a fare Rambo
Io mi sto scaldando, inizia a fare caldo (Uh-uh)
Certi non impareranno mai (Uoh)
Solo per un po’ di hype (Uoh)
Fanno i G nelle live (Uoh)
Finché ci vediamo live (Uoh)
Io ho guadagnato, tu hai racimolato (Uh)
Parli ai minori, ma sei un minorato (Uh)
Da come parli e ti muovi sicuro
Fra’, i tuoi sono cugini di primo grado (Ahahah)
Odio ‘sto scarso che fa il timorato (Uh)
Come se tutto fosse pilotato (Seh)
Se fosse così davvero, io allora quel cazzo di aereo, fra’, l’ho dirottato (Ah)
Mio fra’ si veste di nero, becchino (Uh)
Non fuma siga, ma crack sì, Bettino (Uh)
Quindi se vuoi fare il gangster
Finisci sopra un lettino come dall’este’
Questo lecchino che mi fa le feste
Sembra Arlecchino, vestito a festa
Dice che non sbaglio un colpo
Infatti tra un po’ gli cecchino la testa (Clack)
Fra’, in strada c’è sempre un infame
Che prima busca e poi chiama un compare
Manda chi vuoi, Gesù Cristo, tuo padre
Pesa cento chili, anch’io con le collane (Din)
Rapper androgeni sopra il display
‘Sto qui non capisco se è un lui o una lei
Si trucca da donna così tanto bene (Mhm)
Che dopo due Cuba glielo butterei (Ahahah)
No, frate’, non mi ha cambiato la fama
Rimango un selvaggio con la grana o no
Da sopra una liana col machete in mano
In questa giungla urbana sono Indiana Jones
‘Sta tipa è un schianto come Lady Diana
La impalo e poi canta come Diana Ross (Ah)
Brindo agli infami questo karasciò
Da dietro gli occhiali come Lara Croft, ah
Ho fatto tutto in carriera
Dai tape alle hit e ‘sto flow ancora sfonda
Bello il tuo singolo
Però alla lunga rompe un po’ la minchia, sì, tipo Gomorra
‘Sto nuovo rapper sembra un influencer
E posta sul web ogni cosa che tocca (Click)
Non so nemmeno da dove sia uscito
Ma so di sicuro che tra un po’ ci torna (A casa)
Se mi fai un torto, prima o poi la paghi
Perché non perdono i rivali
Tu e la tua gang, più che criminali
Bambini viziati che aprono i regali
Vendite finte ed incassi pompati
Fra’, tutti ‘sti schemi non sono reali (Nah)
64 manco fosse Red Bull
E tutti ‘sti scemi mettono le ali, ciao

Emis Killa (Foto di Luca Pinotti)
Emis Killa (Foto di Luca Pinotti)

Qualche sasso Lyrics

Le ultime

“Verso Sud” il nuovo singolo di Puro e Noà, in attesa del loro album

Il singolo "Verso Sud" è l'ultimo estratto dall'album di Puro aka Soultrain e Noá che avrà il titolo di...

Fuori il video di “Mai più”, il nuovo pezzo di Claver Gold con Davide Shorty

"Mai più" è il secondo singolo che anticipa l'album "Questo non è un cane" di Claver Gold. Anche questo...

Intervista a Mistaman: “tecnicismi a parte, voglio fare musica che rimane”

Lo scorso 24 giugno è uscito il nuovo singolo di Mistaman, il rapper affiliato alla Unlimited Struggle che ha...

Il sogno dei Lyricalz adesso è realtà (ma non la loro)

  Non mi accontento e godo, chi si accontenta ha perso Sempre più spesso faccio sogni di successo Per me è un...

Interviste

Intervista a Mistaman: “tecnicismi a parte, voglio fare musica che rimane”

Lo scorso 24 giugno è uscito il nuovo singolo...

Intervista ad “Assalti Frontali”: dopo 30 anni siamo ancora poesia di strada

Intervista a cura di Jules Bonnot “Volevo fare una rivoluzione...

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!