«We should be together too»

Sono passati diciassette anni da quando Eminem pubblicò il brano “Stan” eppure i riconoscimenti per la canzone continuano. Infatti, l’autorevole Oxford English Dictionary ha inserito il titolo del brano di Slim Shady come nuovo termine della lingua inglese. Stan è il neologismo che indica «un ossessivo o fanatico sostenitore di una particolare celebrità» e può essere utilizzato sia come sostantivo sia come verbo. Nel dizionario, inoltre, è riportata l’origine del vocabolo secondo il quale deriva proprio dal componimento del rapper di Detroit che, appunto, racconta la storia di Stan, un fan ossessionato dalla passione per Eminem, il quale si è suicidato a causa delle mancate risposte alle sue lettere da parte dell’artista.

Donato Cerone
Lucano dal mezzo sangue pugliese (un po' come nel film di Harry Potter, ma senza il principe). Mi occupo di comunicazione digitale, amo l'economia di azienda e ogni forma organizzativa. Mi piacciono le parole, ancor di più se sono incasellate tra gli schemi metrici e le melodie su quattro quarti del rap, quelle della musica rock o del cantautorato. Sono appassionato di supereroi, come quelli dei fumetti che hanno spazio su grande schermo e serie tv, ma nella vita vera preferisco gli sfigati.