Rap ItalianoIntervisteDj Jad e Wlady: dopo tanti anni pronti a...

Dj Jad e Wlady: dopo tanti anni pronti a lavorare insieme ad un nuovo “ALBOOM!”

-

Dopo il singolo “La Frusta”, un vero e proprio omaggio al compianto rapper romano Primo, i due producer Dj Jad (ex Articolo 31) e suo fratello minore Wlady annunciano di essere al lavoro per un nuovo progetto che prenderà il nome di “ALBOOM” e uscirà nel 2022. Abbiamo fatto due chiacchiere con loro.

Ciao, prima di tutto mi piacerebbe sapere come avete deciso di collaborare, e come mai questa decisione arriva dopo tanti anni di carriera di entrambi…

Wlady : Dopo aver riunito gli Articolo 31 per una serie di Live, ricordo che eravamo nei camerini del Fabrique, e lì abbiamo deciso di collaborare per la prima volta insieme, sia nei dj-set nei club, che a un vero progetto discografico. Penso che fosse arrivato il momento giusto per unire la nostra passione e l’amore per la musica. Io già negli anni avevo prodotto Maria Salvador di J-Ax e tante altre produzioni.
Jad: Anche per me era il momento giusto di collaborare per unire le nostre forze e conoscenze musicali influenzandoci a vicenda. Wlady, non perché è mio fratello,è un grande deejay e producer. Anche per questo stanno nascendo dei brani di vari generi: hip hop, funky, dance, raggae, pop, rock, indie ecc ecc in poche parole questo sarà L’ALBOOM!!! In uscita nel 2022.

Parlateci del pezzo con Primo, quando è nata l’idea e perchè avete deciso di pubblicare questo pezzo nel 2021 a distanza di 5 anni dalla sua prematura scomparsa? Questo pezzo fa parte di un vostro progetto più ampio o è solo un singolo?

Jad : Subito dopo la realizzazione dell’album Dj Jad “il Sarto” fui contattato per la realizzazione di un brano per una compilation hip hop italiana. Chi di meglio potevo scegliere come rapper? PRIMO! Dopo aver prodotto il beat, contattai Primo che mi mandò la sua registrazione il giorno dopo che gli mandai la base. Non so per quale motivo ma la compilation non uscì mai. Il pezzo rimase conservato per 10 anni. Io e mio fratello Wlady stiamo lavorando ad un Album che uscirà nel 2022. Abbiamo coinvolto più artisti, così abbiamo deciso di inserire anche “La Frusta” dopo averlo rivisitato insieme. Questo per noi è un omaggio a questo grande artista, mantenendo vivo lo spirito di Primo

Sappiamo tanto del percorso di Dj Jad, ma poco (almeno io.. ammetto la mia lacuna) di quello di Wlady… racconta qualcosa in più sul tuo lavoro

WLADY: Essendo più piccolo di mio fratello, quando lui non c’era accendevo di nascosto il suo impianto cercando di fare ciò che faceva lui, rompendo a volte le puntine dei giradischi, facendolo infuriare di brutto. Crescendo mi appassionavo sempre di più al mondo dei Deejay, non solo ciò che riguarda l’hip hop, ma soprattutto sul mondo del clubing, e appassionarmi successivamente alla elettronica e alla dance. Jad mi ha insegnato tanto formandomi per il mio percorso artistico diverso dal suo.

La mia infanzia è stata bellissima, sono sempre stato circondato da tanta musica grazie a mio fratello Jad.
Nel 1990 ho partecipato alla gara italiana di DJ all’Aquafan di Riccione e poi ai campionati italiani di DMC al Picchio Rosso di Bologna.
Grazie alla mia tecnica dello scratch, ho partecipato alle registrazioni degli Articolo 31 con diverse registrazioni di scratch, intrattenitore e vocalist al “Così com’è” Tour per gli Articolo 31.
Ho fatto poi la sigla ufficiale del gioco Fifa 2004 in tutto il mondo, colonna sonora del film (Cats & Dogs: The Revenge of Kitty Galore.
Sono stato il produttore di “Maria Salvador“, brano composto in collaborazione con J-Ax e Il Cile che ha guadagnato 6 dischi di platino e 12 dischi d’oro Vendendo oltre le 420.000 Copie e oltrepassando quota 180 milioni di visualizzazioni su YT.
Ho ricevuto il Premio alla carriera al Dance Music Awards.
Attualmente sono nel cast dell’ultima edizione di All Togheter now su Canale 5.

Dev’essere stata tanta l’emozione di tornare sul palco dopo tanti anni come “Articolo 31” con J-Ax, dicci tutto su questa esperienza

Jad: Ricondividere il palco con Ax è stato molto emozionante, sembrava che non fossero passati tanti anni dall’ultima volta, ma la cosa che più mi ha sorpreso era vedere le nuove generazioni che cantavano pezzi come “Non c’è Rimedio“, vedere nostri coetanei tra il pubblico con i propri figli. Questa cosa mi ha fatto capire come gli Articolo 31 continuano ad influenzare le nuove generazioni. Gli Articolo 31 rimangono indelebili nella storia e di questo ne sono orgoglioso. Non è solo passato ma presente.

Qualche anno fa avevi provato a dare una seconda vita al progetto “Articolo 31”, come è andata?

Jad: Articolo 31 2.0 è stato un progetto live dove riproponevo dei nostri classici rivisitati in chiave Ska e Raggae ma senza snaturare le radici. Ricordo la prima data a Bologna a piazza Maggiore con un pubblico entusiasta e tanta voglia di cantare i nostri classici, per poi chiudere questo percorso all’Alcatraz di Milano ospitando vari artisti. Sicuramente è stata un’esperienza molto gratificante che mi ha permesso di riabbracciare il mio pubblico.

Cosa pensate della carriera solista di Ax (ovviamente parlo del punto di vista musicale). Essendovi occupati per tanti anni di produrre la sua musica (soprattutto Dj Jad ovviamente), come vedete le sue scelte post-Articolo 31?

WLADY: J-Ax ha avuto la grande capacità di rinnovarsi sempre nel mondo musicale.
Essendo io un producer a 360 gradi, il percorso musicale che lui ha fatto dopo gli Articolo 31 mi è piaciuto molto, ed è stato infatti ripagato a gran voce dal pubblico.

Andrea Bastia
Andrea Bastia
Appassionato di cultura hip hop da ormai troppi anni e writer fallito, dopo qualche esperienza in proprio sul web approda definitivamente su Hano. Si occupa della rubrica dedicata agli artisti emergenti e a quella sui Graffiti.

Le ultime

“Luci spente”, il nuovo singolo di Mike Sueg

"Luci spente" è il nuovo singolo del rapper Mike Sueg primo lavoro ufficiale di questo 2024, dopo un 2023...

Il rap con la stessa “Mentalità”, fuori il nuovo album de Il Turco e Nex Cassel

Già largamente anticipato un mesetto fa con il pezzo "It was a good day", è finalmente uscito il joint-album...

Picciotto canta la protesta nel nuovo singolo “Giorgia”

Il rapper siciliano Picciotto pubblica oggi il suo nuovo singolo, prima uscita ufficiale del 2024. Il rapper di Biancavilla ha...

“Coscienza pt. 3”, il nuovo pezzo del rapper ravennate Albino

Albino (prima conosciuto come Nox) è il nome di un rapper classe '97 proveniente da Ravenna che ha pubblicato...

Interviste

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!