Testi CanzoniMostro - Madafucka (Testo)

Mostro – Madafucka (Testo)

-

- Advertisement -

Leggi il Testo Madafucka Mostro. “Madafucka” è una canzone di Mostro prodotta da Enemies ed estratta da “Ogni Maledetto Giorno (Inferno Edition)” (2018). Madafucka Lyrics

Testo Madafucka Mostro

Ehi, ehi, ehi, ehi

Hai sentito quanto cazzo spacca
Camouflage è la mia giacca, yeah
Non si toglie questa macchia
Internazionale, you can call me mhh, madafucka
Yeah
Hai sentito quanto cazzo spacca, yeah
Camouflage è la mia giacca, yeah
Non si toglie questa macchia
Internazionale, you can call me mhh, madafucka

Mi riconosci perché ho vicino sempre una baldracca
Questa troia è così cagna che ti sbrana vivo se le dico attacca, woh
Solo con il flow io ti distruggo, senti l’onda d’urto
Jonah Lomu che ti placca (placca)
Con l’impatto ti cascano i denti come un tossico che scracca
Penserai “Ecco Mostro con la stessa merda senza senso, io lo preferivo prima con Tre Stronzi, io lo preferivo più depresso”
Invece io mi preferisco ora, che Dio benedica sto successo
Ora che ti pago il prezzo dei miei errori è brutto, stronzo, puoi tenerti il resto (povero)
Ancora c’è chi non ci crede
Io che sono morto e poi risorto più che Gesù Cristo, questo è il mio ritorno come il Corvo, Eric Draven
E non è quello che volevi?
Mi spiace se cercavi dei messaggi o le risposte, sappi che qui dentro trovi solo dei nuovi problemi

Hai sentito quanto cazzo spacca
Camouflage è la mia giacca, yeah
Non si toglie questa macchia
Internazionale, you can call me mhh, madafucka
Yeah
Hai sentito quanto cazzo spacca, yeah
Camouflage è la mia giacca, yeah
Non si toglie questa macchia
Internazionale, you can call me mhh, madafucka

La giornalista ascolta esterrefatta
Questa merda la spaventa, bitch, però ne sei attratta
Ho rovesciato tutto, mhh, come fossi una blatta
Ho portato Chris Benoit in radio, mamma ce l’ho fatta
Il pubblico di adesso è una bambina mentecatta
Che sbaglia le parole in prima fila mentre canta
La gente salta, del resto non ci importa
Con l’AK nella bocca questa roba è madafucka
Fuori dalle situazioni più traumatiche non provo più emozioni, solo scariche di adrenalina
Ogni rima fra ste pagine è altamente infiammabile, sono come taniche cariche di benzina
Quindi se ne sputo raffiche su raffiche ti consiglio di andartene, vattene, non starmi vicina
Non posso più tornare indietro, adesso piangi tutte le tue lacrime sopra la lapide di chi ero prima

Hai sentito quanto cazzo spacca
Camouflage è la mia giacca, yeah
Non si toglie questa macchia
Internazionale, you can call me mhh, madafucka
Yeah
Hai sentito quanto cazzo spacca, yeah
Camouflage è la mia giacca, yeah
Non si toglie questa macchia
Internazionale, you can call me mhh, madafucka

Testo Madafucka Mostro

Le ultime

Marracash proclama Fè vincitore della “Google Nest Room Audition”

Il rapper classe 1994 Fè è stato proclamato vincitore della "Google Nest Room Audition", un audizione organizzata da Marracash,...

L’incontro tra The Old Skull e Suarez è una “Mina vagante”

Dopo l'album "Antieroe 3 - The Punisher" il rapper romano Suarez torna a sputare rime crude e lo fa...

Online il nuovo video di Dargen D’Amico “Ubriaco di te”

Venerdì 17 Jake La Furia non è stato l'unico ex Club Dogo a pubblicare qualcosa di nuovo, infatti Dargen...

EasyOne ha pubblicato il suo secondo album da solista “Solo”

Dopo "Stessa pelle", il suo primo album da solista, è arrivato il momento per EasyOne di pubblicare la sua...

Interviste

Intervista a Kento: il rap “politicizzato” è solo una piccola parte della mia ispirazione

Intervista a Kento che, dopo qualche esperienza "parallela" (di...

Intervista a UanmNess: per me il rap deve parlare, esprimere e comunicare

Dopo la pubblicazione del suo ultimo album "Prince Caffè"...

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!