Testi CanzoniCor Veleno - In crescita (Testo)

Cor Veleno – In crescita (Testo)

-

- Advertisement -

Leggi il Testo In crescita Cor Veleno. “In crescita” è una canzone dei Cor Veleno (Primo, Grandi Numeri e Squarta) estratta dall’album “Rock’n’Roll” uscito nel 2000. In crescita Lyrics Cor Veleno

Testo In crescita Cor Veleno

..Di più, di più. Con la voce pure

O mi prendi così come mi vedi in quest’attimo
Certe pretese come credi che passino?! eppure passano!
Portano impostori in cima a un iceberg
Indecisi se cercarsi un equilibrio oppure andarsene;
Mi credi il difensore di qualcosa che non c’è
Butto te e le tue pareti a terra, ti mando stare nei container;
Misura in richter quando passo con le tigri
Coi bulloni del tuo culo che saltano pure li avviti;
Come ci sto in questa fessura?
Vieni nel mio libro, io sto nel capitolo più scomodo di sta cultura;
Prendi tutti quanti gli ingredienti poi mischia
Tempi da dividere in segmenti per rimarci a bestia;
È da prendere di petto
Questo affare, poi sapranno che il tuo genio sopravvive pure a questo freddo;
Su con il pollice i miei bambini
Sto ai miei cazzo di Tigrones come Zero ai Sorcini;
Ti ripeto, la tua vita è un furto, le tue sfide innocue
Sul tuo contratto tante clausole da Mc mediocre;
Squarta, Rock Grandi + Ibbanez
Voialtri senza numeri finite a puttane;
È il caso che abbassi che la gente dorme
Il tuo spettacolo è un sonnifero per gente inerme;
Come no, li sto portando dove gira più ossigeno
Come no, dove il paesaggio ha lo smalto che cercano..

Rit. 2 volte:
In crescita, anche se la visuale è pessima
In crescita, se questo affare lo necessita;
In crescita, e non ci possono fermare
Adesso è brace ma l’incendio deve divampare
Adesso è brace e questo incendio deve divampare

E’ nebbia che nasconde
È un suono cieco senza l’eco che risponde;
È messo contro un muro con qualcuno pronto per sparare
È il sangue quando scende in mezzo agli occhi e non puoi più guardare;
Fanno fatica a starmi dietro, sono io che vedo
Le loro sagome lontane ancora non ci credo;
Col loro culo cucito al suolo da false coerenze
Confondono l’Hip Hop e tutta la mia gente;
Confondono l’Hip Hop con qualche loro pippa mentale
E vogliono indicare a te la strada per entrare;
Ma, ehi, non è possibile
Per me la verità è che non hanno talento tangibile;
Eh eh, a fari spenti dentro questo affare non ci si può andare
Assaggi il beat e poi, poi quello che mordi è pane;
Ma vivo qui toccando attimi di pura gloria
Senza chi arruola apostoli a cui fare scuola;
Altro che chiacchiere
Le tua cazzate fanno gioco? Io le devo battere;
B-boy alzano il volume e non ti chiedi come
Tu sofistichi qualcosa che già aveva un nome;
Se sofistichi qualcosa che già aveva un nome
Tu sofistichi merda che già aveva un nome..eh..uh!

In crescita, anche se la visuale è pessima
In crescita, se questo affare lo necessita;
In crescita, e non ci possono fermare
Adesso è brace ma l’incendio deve divampare
Adesso è brace e questo incendio deve divampare

Testo In crescita Cor Veleno

Le ultime

E’ fuori “B.I.B.L.E.”, l’album frutto del lavoro dell’associazione Street Arts Academy

Street Arts Academy è l'associazione portata avanti dall'esperienza di Kiave e Musteeno che si occupa di divulgare tramite laboratori...

“Senza scuse” è l’ultimo videoclip estratto dall’album “Educazione e rispetto” di Gio Lama

"Senza scuse" è il nuovo video estratto dall'ultimo album del produttore Gio Lama, “Educazione e rispetto”, pubblicato questo mese...

Intervista al “Do Your Thang”: vogliamo farci conoscere e ispirare altre realtà come la nostra

"Gang Theory" è il primo album nel quale si riunisce il collettivo romano "Do your thang", che si sta...

Fabri Fibra: è online il video del nuovo singolo “Stelle” con Maurizio Carucci

Dopo l'annuncio del nuovo singolo "Stelle" con Maurizio Carucci ecco che arriva anche il video ufficiale. Anche questo video, come...

Interviste

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!