_ Che famo, se damo al rap?
_ Damose al rap, va…

La prima formazione nel 1993 vedeva Primo Brown e Grandi Numeri al microfono con Detor alle produzioni, il primo brano intitolato “21 Tyson” nel 1998, l’esordio discografico con l’ep “Sotto assedio” nel 1999, il cambio di guardia alle produzioni con il subentro di Squarta e il primo disco nel 2001 dal titolo “Rock’n’Roll” stampato nuovamente l’anno successivo con una tracklist modificata nella quale venne eliminata la canzone “Febbre che puoi toccare” e furono aggiunti i brani “Ultimo stadio” e “In crescita“.

Oggi, dopo quindici anni, quella seconda stampa del primo disco dei Cor Veleno viene riproposta per una tiratura limitata in doppio vinile da Antibemusic, l’etichetta che pubblicò l’album nei primi anni del duemila. Il disco uscirà il 20 settembre 2017, tuttavia è possibile preordinarlo dal sito della label.

Tracklist Rock ‘N’ Roll Cor Veleno

  1. Mettici il Veleno – 4:03
  2. Minor – 3:56
  3. Febbre Che Puoi Toccare – 3:08
  4. Non Tutto Scivola Tranquillo – 3:31
  5. Tigre, Tigre – 3:02
  6. Il Mio Show – 4:04
  7. 42 Gradi – 4:46 – (feat. Funky Cabaret, Piotta, Tony Fine)
  8. Rock ‘n’ Roll – 1:09
  9. Hai Detto Bene – 3:31
  10. I Giorni di Babilonia – 3:31 – (feat. Piotta)
  11. Mi Ricordano – 3:06
  12. Fammi Accendere – 3:29
  13. Dimmi Dimmi – 3:44
  14. Trastevere – 2:49
  15. Nelle Mani – 4:15
  16. Ultimo Stadio – 3:10

 

Donato Cerone
Freelance thinker. Adoro l'economia, ma la tradisco con la comunicazione ed il marketing. Amo il rap e l'hip hop culture, ma ho il vizio del rock. Cogito ergo scrivo su Hano a.k.a. Tutto quello che scrivo è riconducibile solo e soltanto al mio pensiero anche quando differisce da quello degli altri Hanengers.