Onda Rossa Posse - Batti Il Tuo Tempo (Cover Album)
Onda Rossa Posse - Batti Il Tuo Tempo (Cover Album)

Leggi il Testo È quello che siamo Onda Rossa Posse. “È quello che siamo” è una canzone degli Onda Rossa Posse (Ice One, Castro X, Militant A) estratta dallo storico album “Batti il tuo tempo” (1990). È quello che siamo Lyrics

Testo È quello che siamo Onda Rossa Posse

Mai nessuno vuole che si fermi
Sotto, dal fondo
Una pantera nera sta colpendo
Uscendo da una stella

Come a un assalto
Noi stiamo andando dritto
Non perché è verde o davanti è tutto liscio
Non perché invento o sto costruendo un piano
Perché è quello che siamo
(quello che siamo
Ma tu che cosa credi
Puntiamo al cielo per rimanere in piedi)
Cerca di capire e non urlare al matto
Siamo qui per riportare il freddo al caldo
La quiete in tempesta
Dando un senso a tutto
E a fuoco questa festa
E non è falso è giusto
Hey cosa vuoi sentire?
Vibes soul hip-hop rap rock’n’roll
Tu vuoi uno stile?
Ma questo è quello che ci piace
(Menti criminali) per non dargli pace
(E ancora, ancora)
NCOT, che sta succedendo?
(Un uragano attento
Non spezzarti il fiato in gola
è il rap
Che non è un circo e noi quello che siamo)
Quello che siamo
Ed eccoci di nuovo
Questa è la posse sei pronto? (Onda Rossa Posse)
Sparala a palla mettiti all’ascolto
Le guardie (sempre alle spalle)
Non le cago neanche
Le disprezzo
E non scherzo sto dando ritmo al tempo
Mi segui? (è meglio) perché è quello che voglio
E allora ancora
Finché avrò fiato in gola
E poi uno sbocco qui, ma può darmi di più?
Forse un crimine (Cosa puoi fare tu?)
Dimmi qual è la via di scampo
(Si salvi chi può)
Questo è il nostro bersaglio
Con fatti nomi perché regna ignoranza (tanta)
E fottuti opportunismi per una volta soli
(Così voleva ucciderci) ma siamo tornati
Siamo tornati per beccarti
E ora prova a fermarci (sucker)
Fuori dal controllo la dura posse semplici militanti
Ti sta battendo il tempo, è chiaro come puoi fidarti
Tutti lo sanno come va la storia
(a dove vengono, loro, dove vanno)
E allora tieni il polso alla strada
Perché lui usa abusa ma io gliela ficco in gola
(A tempo di rap)
Dure parole dal cuore
(A tempo di rap)
Quando siamo in azione
(Fuoco)
Sto premendo il mio grilletto
Proietti le rime ma io voglio andare a segno
Perché c’è chi è maledetto
Un mio fratello
Ora è al fresco dentro
Ci resterà per tanto, aveva fretta
Niente da dargli in cambio
Tu non tirarti fuori
Qual è adesso la sua via di scampo?
Sucker
Come un treno in 4/4 di tempo valori sonori
Distruggono argomenti per coglioni
(Giù dal fondo)
Perché ce n’è bisogno
(Come un uragano)
Perché sono un uomo (e ho i miei fratelli)
Così ostinati
E giovani così tanto ribelli
Ed è quello che siamo
(Quello che siamo la kefiah dentro al cuore
Quante parole tante e una terra gronda sangue
Bush!) chiamalo col suo nome: un boia è un boia
(è un fottuto spacciatore vende morte
Soldi tanti dollari a milioni per mantenersi i troni)
è un fottuto spacciatore vende morte
è pieno d’interessi mette il veto
Contro le sue cazzate indice medio

Quello che siamo
(Urlalo sempre con ogni mezzo necessario)
Il ritmo sta battendo
Dura poesia senza poeta non dà scampo
(In tutti i modi)
Perché più li conosci e più li odi
(Rima) sintesi viva ti fa volare alto
E tu mi puoi vedere
Questo è il momento
Cos’altro potrei dirti?
(Batti il tuo tempo per fottere il potere)
Onda Rossa Posse (bo!) anche stanotte
Come tutte le volte non è per chi dorme
E non importa come tu sai chi sei
è per chi vive in equilibrio
In equilibrio tra il legale e l’illegale
Per chi agita il suo genio e si esibisce da folletto
Perché è quello che siamo

Testo È quello che siamo Onda Rossa Posse