Anastasio - Atto zero (Album)
Anastasio - Atto zero (Album)

Leggi il Testo Castelli di carte Anastasio. “Castelli di carte” è una canzone di Anastasio estratta dall’album “Atto zero” (2020). Castelli di carte Lyrics

Testo Castelli di carte

Anastasio

Mi piacciono i castelli di carte
Le tessere del domino
Le pietre sulla spiaggia bilanciate ad arte
Perché forse mi ricordano me
Forse mi ricordano che

Sono speciali finché fini a se stesse
Esistesse solo il modo di fermarle per sempre
Non sarebbe lo stesso
Prova a incollare un castello di carte
Diventa depresso, diventa grottesco
Detesto notare che non è più speciale
Se non rischia di crollare da un momento all’altro
Ci divento matto, quale mentecatto
Preferisce far le cose facili alle cose fragili
Che sfizio c’è?
Che sfizio c’è se non sta per finire?
Ora capisco perché attraggo solo crocerossine
Scusa, baby, non volevo mica farti arrossire
Non è un buon segno
Non è un buon segno

Sai, che mi piacciono i castelli di carte
Le tessere del domino
Le pietre sulla spiaggia bilanciate ad arte
Perché forse mi ricordano me
Forse mi ricordano che mi piacciono i castelli di carte
Le tessere del domino
Le pietre sulla spiaggia bilanciate ad arte
Perché forse mi ricordano me
Forse mi ricordano che

Sono vivo fintanto che ho voglia di buttare tempo
Di impilare carte fallimento dopo fallimento
Invidio l’equilibrio quando è effimero di certo
Un fiore nel deserto vive un giorno e muore libero
Che in fondo non c’è niente di sicuro
Lo sai che la natura prende sempre per il culo
E nemmeno nella roccia ci puoi credere
Che goccia dopo goccia si corrode pure l’Everest
Figurati me, che figura di merda
Quante volte son caduto con il culo per terra
Ma una carta dopo l’altra che ne sai
Magari tiro su Versailles, ma non ti basterà

Questo castello sai che crollerà
La fragilità non è una qualità
Però mi godo l’equilibrio secondo per secondo
Non mi aspetto niente sono nato pronto
Ed è per questo che

Che mi piacciono i castelli di carte
Le tessere del domino
Le pietre sulla spiaggia bilanciate ad arte
Perché forse mi ricordano me
Forse mi ricordano che mi piacciono i castelli di carte
Le tessere del domino
Le pietre sulla spiaggia bilanciate ad arte
Perché forse mi ricordano me
Forse mi ricordano che

Testo Castelli di carte Anastasio