Monstertrack

Prendi due rapper, Greve e Croma per la precisione, aggiungi un batterista di altissimo livello, magari Raphael Saini dei Cripple Bastards e un chitarrista/bassista, ovvero Alberto Bandino. Un dj non ce lo vogliamo mettere? Chi se non Dj Grappo, collaboratore storico del duo Greve&Croma?

Ecco pronta la formazione che prende il nome di “Brutal Philosophy”, progetto già iniziato proprio dai due rapper Greve e Croma con un album pubblicato nel 2013, progetto poi lasciato in sospeso per qualche anno.

Nel 2020 pare sia arrivato il momento di riprendere il discorso, con un album, “Monstertrack“, tutto nuovo e in cui si spinge fino al limite il crossover tra il rap di Greve e Croma e la musica “metal”. Nel calderone non mancano gli scratch di Dj Grappo, i sample e altre cose tipicamente hip hop.

Quello che viene fuori è un progetto del tutto innovativo, che miscela le esperienze dei vari membri del gruppo dando un risultato esplosivo e “fresco” dal punto di vista musicale.

Potete farvi un idea ascoltando il singolo “Tienitelo stretto” (il cui video ufficiale è diretto da Mattia Di Matera) e se volete approfondire il discorso trovate l’intero album su Youtube. A breve verrà pubblicato anche nei digital stores e in copia fisica.