Chi segue almeno un pò queste pagine avrà avuto modo di conoscere Barf aka Barfetti, il rapper di Binasco che si è guadagnato un posto di tutto rispetto nella scena underground grazie alla sua capacità nel comporre rime, soprattutto per quanto riguarda i giochi di parole e i tecnicismi.

Detto questo Barf ha avuto un successo inaspettato a fine 2019 con la canzone “Mi piace far la cacca che come potete intuire dal titolo è un pezzo piuttosto ironico e scherzoso.

Seguendo quel filone Barf pubblica ora il suo nuovo singolo dal titolo “Ce l’ho piccolo“, disponibile su Spotify (vedi link sotto) e che ha richiamato l’attenzione di Radio Deejay che ha passato il pezzo, come già successo con “Mi piace far la cacca”.

Ovviamente non si tratta del pezzo più “impegnativo” nella carriera del rapper binaschese ma ancora una volta a riscuotere successo sono pezzi più “leggeri” e più radio friendly. In ogni caso anche in queste occasioni Barfetti dimostra di non perdere affatto il suo smalto, e di essere sempre in gran forma.

Tra l’altro affrontando anche un argomento abbastanza delicato… che pochi rapper hanno avuto il coraggio di prendere così di petto e parlarne a viso aperto. Averlo piccolo è sicuramente un problema, soprattutto per i rapper che di questa cosa soffrono molto:

“Guè ce l’ha molto ma molto più grande di me
e pure Tredici Pietro, mi supera e mi lascia dietro
pure se è piccolo Pietro!”

Per questo pezzo Barf si è avvalso dell’ottima produzione realizzata da Vins e Simone Aiello.

Avatar
Appassionato di cultura hip hop da ormai troppi anni e writer fallito, dopo qualche esperienza in proprio sul web approda definitivamente su Hano. Si occupa della rubrica dedicata agli artisti emergenti e a quella sui Graffiti.