Fuori dal 10 Maggio 2019 il cofanetto contenente “Raptus”, “Raptus 2” e “Raptus 3” di Nayt, prodotto da 3D per VNT1 e in uscita su Jive Records (Sony Music Italy).

Abbiamo riarrangiato alcuni dei brani del primo Raptus che erano inizialmente su basi americane e ho avuto modo di rituffarmi in quel periodo di incertezze e confusione, grazie al quale forse oggi non sarei riuscito a costruire quello che ho ottenuto.

La trilogia, partita nel 2015 con “Raptus”, è un viaggio introspettivo e riflessivo, tra barre precise, serrate e un flow impeccabile, che mantiene una cura e un’attenzione minuziosa della melodia. Si passa da potenti beat, a chitarre elettriche, da melodie prettamente R’n’B a sonorità latineggianti.

Nayt parla di verità, quella vera, più istintiva, quella verità “di pancia” posta sotto i riflettori della propria coscienza senza alcuna censura. A tal proposito Nayt afferma: «È ora che l’uomo si rimetta al centro prendendosi le proprie responsabilità e indagando le proprie colpe, lasciando da parte l’innocuità».

Raptus Collection: https://amzn.to/2WDLAI6

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK