Rap ItalianoArticoliAbbiamo mandato un tipo all'instore di Fedez e raccolto...

Abbiamo mandato un tipo all’instore di Fedez e raccolto il suo sfogo.

-

Oggi come oggi i dischi si vendono poco!

Chi riesce a vendere dischi usa sempre degli escamotage. Non tutti tutti, perché nel 2018 colui che ha venduto più di 500mila copie è stato Eminem. Ok, Eminem è il king del rap come LeBron James lo è per il basket e su questo non si discute. Ma in Italia ormai gli artisti, e lo ripeto non tutti, tentano di vendere dischi aggiungendoci insieme un qualcosa che faccia illudere la gente e la convinca a comprare sti benedetti dischi!

Un esempio di questo trend molto blasfemo è Fedez che con il suo metodo “ti regalo un vestiario se vieni all’instore e compri il mio ultimo album” ha trovato un bell’escamotage per far vedere che lui in una settimana ha venduto più di tutti e l’album è già disco di platino.

Ma io mi chiedo perché Federico fai ste cagate?? Cos’è, non credi nel tuo progetto?? Sai anche tu che fa cagare e non vuoi dirlo?? Boh, non so, qua non c’è più religione!

Ecco perché mi sono automunito del cd di Fedez e sono partito per andare al suo instore a Milano. Si lo so, mi chiederete chi me lo fa fare?! La coerenza di sbatterci il naso e capire se:

  1. Le persone che ci vanno per avere una cazzo di felpa a gratis
  2. Se ci vanno perché l’album gli è veramente piaciuto
  3. O solo per avere una foto con Fedez e dire in giro “io ho una foto con lui e tu no”.

La realtà di quello che ho detto è che al suo instore ci sono così tanti ragazzini e bambini con i loro genitori che sembra di essere in mezzo ad una gita del Cre, dove i genitori dicono ai figli “dai che andiamo a fare un giro tra i tornelli che ci divertiamo“, e la frase del giorno di un padre “dai che anche se sarà lunga l’attesa, alla fine avrai anche un regalo come ricompensa“.

Abbiamo mandato un tipo all'instore di Fedez e raccolto il suo sfogo.
Abbiamo mandato un tipo all’instore di Fedez e raccolto il suo sfogo.

Quindi si può dire che metà stanno a questo instore perché sono fans, ma la metà è lì solo per aver quel vestiario che forse metteranno solo una volta e scattare quella foto per far vedere agli amichetti che loro hanno una foto con Fedez. Quanta tristezza!

Quindi, Federico, se con queste capsule volevi fare qualcosa di buono, mi spiace, sei solo riuscito a far salire l’avidità e l’egoismo delle persone! Senza se e senza ma!

Le ultime

Alla scoperta del “nuovo” Gianni Bismark con il singolo “Non dirmi di no”

Lo ammetto, erroneamente ho sempre associato il nome di Gianni Bismark alla trap, forse per la sua collaborazione con...

“Poveri mai” il nuovo singolo de “Il Pagante” in uscita il 9 giugno

Nato come una pagina Facebook dal taglio ironico, il progetto denominato "Il Pagante" è diventato successivamente un vero e...

Intervista a Puritano: “Mi piace dare fastidio con la mia musica”

“CHI DIAVOLO È PURITANO?!” è il titolo del nuovo album dell’artista romano, un lavoro che sorprende per la gamma...

G.Love ci riporta ai ’90 con l’ep “Cassa rullante Charleston”

L’amore per la cultura hip hop è l’unico vero collante che tiene insieme questo lavoro... Beats, rhymes and life. Con...

Interviste

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!