Enzo Dong - Dio perdona io no
Enzo Dong - Dio perdona io no

Leggi il Testo Te Quiero Enzo Dong. “Te Quiero” è una canzone di Enzo Dong estratta dall’album “Dio perdona io no” (25 Ottobre 2019). Te Quiero Lyrics

Testo Te Quiero Enzo Dong

Enzo Dong-Dong, Enzo Dong-Dong (Dove, dove, dove, dove)
Enzo Dong-Dong, Enzo Dong-Dong, Enzo Dong-Donghito (Dove Oguno Nasce Giudicato)
Lo so, lo so, lo so (puh, puh, puh, puh, puh, puh, puh)

Lo so che mi spari alle spalle se ne hai l’occasione (brrah, brrah)
Se ti fidi di una donna, sei tu il traditore (Enzo Dong-Donghito)
Mento se dico: “Te quiero, te quiero, te quiero”
Mi fido solo del dinero (Donghito), il dinero, il dinero (puh, puh, puh, puh, puh, puh, puh)
Il maresciallo mi entra in casa per un’ispezione
Tanto ormai c’ho messo il cuore dentro la prigione (brr, brr, brr, brr)
Mento se dico: “Te quiero, te quiero, te quiero” (te)
Mi fido solo del dinero (te), il dinero, il dinero (Enzo, Enzo, Enzo, Dove, Dove), Enzo Dong

Il mio disco è talmente avanti che può uscire pure nel 2090 (nel ’90)
Roba talmente illegale che adesso pure un carcerato lo canta (brr)
Il mio disco, fra’, è talmente atteso che mi sembra, frate’, più il disco di Marra (Marracash)
Se non riesco, sparo, mica come Marco Carta
Tu parli troppo, mi piacciono i fatti, mi sembri Marco Montemagno
Me li mangio, fra’, in tutte le lingue, in romano si dice: “Frate’, mo te magno” (seh)
Il tuo disco, fra’, non se ne scende, per questo adesso devo correre in bagno (uoh, uoh)
Sei storia passata, fra’, mi sembri Carlo Magno (uoh, uoh, uoh)
Fra’, metto i soldi nel muro perché non mi fido neppure di me (uoh, uoh, uoh, uoh)
Da bambino credevo che quando pioveva era Gesù che pisciava sopra di me (uoh), ah, ah
Siamo tre miliardi, il resto, fra’, li ho uccisi (puh, puh, puh, puh, puh, puh)
Lo so, lo so

Lo so che mi spari alle spalle se ne hai l’occasione (brrah, brrah)
Se ti fidi di una donna, sei tu il traditore (Enzo Dong-Donghito)
Mento se dico: “Te quiero, te quiero, te quiero”
Mi fido solo del dinero (Donghito), il dinero, il dinero (puh, puh, puh, puh, puh, puh, puh)
Il maresciallo mi entra in casa per un’ispezione
Tanto ormai c’ho messo il cuore dentro la prigione (brr, brr, brr, brr)
Mento se dico: “Te quiero, te quiero, te quiero” (te)
Mi fido solo del dinero (te), il dinero, il dinero, Enzo Dong

Io non rispetto la coda, sono Goku, c’ho la coda
Pulito senza bucato, ti sparo, resti bucato
Fanculo chi si misura, c’ho un vestito su misura
Se mi spari, non mi uccidi, fra’, stai sparando alla luna
Tu sei il rapper del momento, io sono rapper per sempre
Fra’, in tre sopra al cavalletto senza neanche la patente
Fra’, se mi stai cercando, tu sai dove abito
Vesto sempre uguale anche se, frate’, cambio d’abito

Lo so che mi spari alle spalle se ne hai l’occasione (brrah, brrah)
Se ti fidi di una donna, sei tu il traditore (Enzo Dong-Donghito)
Mento se dico: “Te quiero, te quiero, te quiero”
Mi fido solo del dinero (Donghito), il dinero, il dinero (puh, puh, puh, puh, puh, puh, puh)
Il maresciallo mi entra in casa per un’ispezione
Tanto ormai c’ho messo il cuore dentro la prigione (brr, brr, brr, brr)
Mento se dico: “Te quiero, te quiero, te quiero” (te)
Mi fido solo del dinero (te), il dinero, il dinero, Enzo Dong

(Basta, basta, dobbiamo dormire! Enzo Dong dei miei coglioni!)
Comunque sei veramente bello
Ti piaccio?
Molto. Ma adesso inizio a far parte della tua vita, no? Mi puoi far conoscere tutti i tuoi amici…
E certo, qual è o’ problem?
Allora anche Tony, Sfera…
Te vuliss chiava’ pure a lor mo?
Qual è il problema?
Ma come qual è o’ problem?
Ma jesc a ca dint

Enzo Dong - Dio perdona io no
Enzo Dong – Dio perdona io no

Testo Te Quiero Enzo Dong