Anastasio - Atto zero (Album)
Anastasio - Atto zero (Album)

Leggi il Testo Straniero Anastasio. “Straniero” è una canzone di Anastasio estratta dall’album “Atto zero” (2020). Straniero Lyrics

Testo Straniero

Anastasio

Sarò andato e tornato, un milione di volte
Ho scontato un milione di pene, scordato un milione di colpe
Mi han sentito pregare attraverso le sbarre
Si son messi ad urlare di non rompere le palle
Quando sono partito davvero
La gente gridava, gridava di andare via
Quando sono arrivato, straniero
Qualcuno dal cielo mi urlava di andare via
Quando sono tornato, straniero era solo
Era spento il camino di casa mia
Mi son messo in cammino, in eterno cammino
Perché stare fermi è una malattia

E non voglio una malattia
Voglio solo mangiarmi il mondo
Prima di andare via
Voglio solo mangiarmi il mondo
Prima di andare via
Voglio solo mangiarmi il mondo
Prima di andare via
Prima di andare via

Io del cielo non ho dubitato mai
Ho il mio tetto da trent’anni e non è mai crollato
E tu, hai la fortuna di stare fuori dai guai
Sì, ma tutto quel che sai te l’hanno raccontato
Invece, queste mani hanno amato un milioni di donne
Queste orecchie han sentito sirene cantare
Scoppiare un milione di bombe
Questa bocca ha soffiato su un milione di tagli
Questi occhi hanno preso un milione di abbagli
Questi piedi han calcato la terra bollente
Spaccata dal sole e dal sale
Questi piedi hanno sempre invidiato
Quei piedi che sanno danzare

Prima di andare via
Voglio solo mangiarmi il mondo
Prima di andare via
Voglio solo mangiarmi il mondo
Prima di andare via
Voglio solo mangiarmi il mondo
Prima di andare via
Prima di andare via

Prima di andare via
Voglio solo mangiarmi il mondo
Prima di andare via
Prima di andare via
Prima di andare via
Voglio solo mangiarmi il mondo
Prima di andare via
Prima di andare via
Prima di andare via
Voglio solo mangiarmi il mondo
Prima di andare via
Voglio solo mangiarmi il mondo
Prima di andare via
Voglio solo mangiarmi il mondo
Prima di andare via
Prima di andare via

Testo Straniero Anastasio