Leggi il Testo Spari e Preghiere Rasty Kilo. “Spari e Preghiere” è una canzone di Rasty Kilo prodotta da The Night SkinnySpari e Preghiere Lyrics

Testo Spari e Preghiere Rasty Kilo

Ricordo piatti vuoti a pranzo nel soggiorno
Niente per primo, per secondo o per contorno
La fame leva il sonno agli amici che hai intorno
Ti mette rabbia addosso, l’odio in corpo, incanna il colpo
Puoi solo avere o possedere quel che altri hanno
Qui ti sveglia la vita, non serve canti il gallo
Correvo verso la fermata per prendere l’auto
Ma non entravo mai, finivo per perdere l’anno
Dalla mia camera vedevo il SerT
Sembrava un film senza set, camere e luci
Tossici in fila, Via Crucis
Attratti dal fuoco, da quello che provi dopo che bruci
Sempre fatti, mai lucidi
Canne sopra i mezzi pubblici
Posti di dietro sotto il divieto
Addosso scritte come metro
In tasca monumenti come in centro
Mamma sveglia fino al mio rientro
In giro mentre il sole cade
In testa buchi come in terra quelle strade
L’arroganza la nostra arma
Contro chi aveva tutto e ce lo sbatteva in faccia
Senza caso in tre su un booster
È triste quando a sedici le hai viste tutte
Le madri pregano con le mani giunte
I figli crepano con le mani in buste

Quando stai solo contro tutti nei momenti bui
Ti affidi a lei o confidi in lui
Spari e preghiere
Spari e preghiere
Quando stai solo contro tutti nei momenti bui
Ti affidi a lei o confidi in lui
Spari e preghiere
Spari e preghiere

Solo chi vive lo stesso mondo, parla la stessa lingua
Devi toccare il fondo se vuoi aver la spinta
Siamo cresciuto con la rabbia nello sguardo
Nel sangue il contrabbando, soli allo sbando
I soldi fanno gola e ne senti il richiamo
Ma ogni cicatrice qui pesa come ogni sbaglio
Mi ripetevo vola basso che vedi più chiaro
Dall’alto vedi di più ma ti perdi il dettaglio
Sentivi un peso dentro ed eri lento
Nei rapporti e nell’apprendimento
Primo arresto, avvertimento
Ma la fame non ha sentimento
Non c’è paura né pentimento
I prof dicevano “lascia, che perdi che tempo”
Ma tu ti credi sveglio se fai il doppio del loro stipendio
E invece no, i soldi facili ti fanno gola
Ma la strada è puta, non sputa, ti ingoia
Sto mondo ti ignora, urla, bestemmie
I pensieri spingono, bucano le tempie
Ti chiedi perché tu e non loro?
Perché ferri ai polsi e non oro?
Perché non c’è perdono?
Giudicano e basta con la verità in tasca
Ma chi striscia non casca
Mamma dice “chicco, tutto passa”
Mente il mio amico abbassa
Il passa montagna, entra, spara

Quando stai solo contro tutti nei momenti bui
Ti affidi a lei o confidi in lui
Spari e preghiere
Spari e preghiere
Quando stai solo contro tutti nei momenti bui
Ti affidi a lei o confidi in lui
Spari e preghiere, spari e preghiere
Quando stai solo contro tutti nei momenti bui
Ti affidi a lei o confidi in lui
Spari e preghiere
Spari e preghiere
Quando stai solo contro tutti nei momenti bui
Ti affidi a lei o confidi in lui
Spari e preghiere, spari e preghiere

Testo Spari e Preghiere Rasty Kilo

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK