Leggi il Testo Ricottaro Comagatte. “Ricottaro” è una canzone di Comagatte (Canesecco Dissing) prodotta da Fada e Morden. Ricottaro Lyrics

Testo Ricottaro Comagatte

Canesecco Dissing

Bastava chiedere se volevi stare nel mixtape di machete alè
Prendi le mazzate Per le tue infamate ma nemmeno lo sbirro è dalla tua parte
Mi paragoni a Salmo che complimento, menomale che non hai detto Canesecco
Chiami il freestyle kakarot ma trmo ci vine dó te cac sotte
Metti in mezzo la tua donna madonna che vergogna ho la pelle d’oca ma se la scrofa farà la grossa ha un matrimonio di schiaffi che dirà chi sono sti invitati se non sono la sposa puta dimmi a che ora
Hai avuto un malore sfrutti l’attenzione fumi nelle storie come se un ciccione si lamenta sui social media poi mangia merda davanti a chi supporta col cuore
Da piccola Primo m’intervisto su radio bomboklat poi squarta mi ha prodotto anch’io sono una discepola
Te pighiesse a schiaffe ogni volta che piangi ma lo fa già la vita o miei se minacci
Un amico mi ha detto che ti piace l’ermafrodito che ti fai il seghettino col buco tappato dal dito dico belle le tue rime in are che nemmeno capiamo se continui a sbiascicare
L’affitto lo pagano i tuoi enjoy the trash sarà una star col segno di poi
Ma ridi un po’ boy che fai blablabla da bar ma fra quanto mi annoi
Parla per te non per Nicola e Gem
Speri in un riscontro che non c’è
Perché non c’è più stima per te
Le prendi prima dell’123

Ogni anno devi dimostrare che fai qui
Ogni giorno ci dimostri chi non sarà il king
Woo woop tra le labbra hai la ricotta
Senza collare il cane Si morde la coda
Woo woop frate metà Roma ti odia
Non mordi pur sapendo che non hai la museruola

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK