Leggi il Testo Joga Bonito Ensi. “Joga Bonito” è una canzone di Ensi prodotta da Pitto Stail con i featuring di Nerone & AxosJoga Bonito Lyrics

Testo Joga Bonito Ensi

Forse ti ho visto una volta, ma non so come ti chiami
Sei sulla cresta dell’onda, io surfo sugli tsunami
I miei stanno fuori controllo, bro non mi accollo reclami
Dal fondo allungano il collo, il flow un quadro di Modigliani
Mi odi e schiacci tasti con il dito medio
Togli l’iPhone a questi e torna al Medioevo
Tu non sei il meglio, è merda nella media
Se quella spacca salgo in cattedra di un’accademia
E vi insegno storia dai, tu fai Vanilla Ice
Ti tengo appeso per i piedi, io fra Suge Knight
E faccio ancora questa roba come ?
Che culo c’è ancora una strofa, frate boom bye
Giovane giovane veterano, classico come le bimbo sul camoflow, Pablo Esco
Chiama i più bravi o qua finisce presto
Come il cartello di Calì senza Gilberto

Ok, ok, tutta immagine
Matcho con le scarpe la tuta e tutte le lacrime
Ok, ok, fermo immagine
Guarda come faccio, lo faccio sembrare facile
Oh, oh, Joga Bonito
Oh, oh, Joga Bonito
Oh, oh, Joga Bonito
La faccio sembrare facile

Io con il mic in mano ti pesto come un gorilla
La zona brilla
C’è caterpillar se vuoi fare il pirla
Sogno il colpaccio, la villa
Ma sono Pancho Villa
Nel frigo giusto cartoni, formaggio e birra
I nomi li so tutti peccato che odio chi sbirra
Io flow Zilla
Sparo agli zombie come Milla
Il più forte d’Europa, sette volte come il Milan
Io Bob Dylan, in paradiso busso col mitra
Chi ha da ridire ha dei vuoti da colmare
Ho giorni da condire e dei soldi da contare
Voi ancora fate colla per prendervi un po’ di jolla
Noi occhi da collirio, voi orecchie da collare
Sono ?, lo slang per la via Pál
La botta di vita che ti sciocca l’Home Theatre
‘Sta canna di ovuletto fra’ è una roba idilliaca
Pulisce il cervelletto tipo botta di Viakal

Ok, ok, tutta immagine
Matcho con le scarpe la tuta e tutte le lacrime
Ok, ok, fermo immagine
Guarda come faccio, lo faccio sembrare facile
Oh, oh, Joga Bonito
Oh, oh, Joga Bonito
Oh, oh, Joga Bonito
La faccio sembrare facile

Ho sparato in faccia alla mia donna e un giornalista gode
“Fai di più di così”, me lo dice Dio
Guardo giù, ma da qui vertigini
Siete amatoriali in HD, senza credibi-
Siamo cardinali con le Cardi B, senza piani B
Vene blu, vedi tu, sono giù, con l’MMA
In più, questa bu, mi sta su, ma che menne ha?
Quanti flow, si sono Machida, sono Werdum
La mia merda vende, è come una bruttina con il septum
Solo un momento
“Ho fatto i soldi, ho fatto i soldi, ho fatto i soldi”
Frate non l’ho detto mai perché non mento, no
Che sei vero se ti vedo suona poco vero
Tipo il ”vieni fuori che ti meno” detto al cimitero
Le tue mani ovunque a perlustrare i miei, hey
Metto i tuoi panni solo per lustrare i miei, hey
Brutti sogni mi scoccia, dormo sogni drogati
Tutti ‘sti froci sui social si sono omo-loggati
Da ‘sto gregge ne esco indenne, preciso
Tu sembravi deciso e invece hai solo il cazzo reciso e cartine gold
Selfie a carati, tette di fuori
Tieniti i gol, io voglio i pali, Beppe Signori
Lei mi chiede: “Per ‘sta merda ci muori?”
Le rispondo: “Ma col cazzo” (di fuori)

Jo-
Jo-
Jo-
Joga Bonito
Jo-
Jo-
Jo-
Jo-
Jo-
Jo-
Joga Bonito
Jo-
Jo-
Jo-

Testo Joga Bonito Ensi