Leggi il Testo Elementi Neffa. “Elementi” è una canzone di Neffa estratta dall’album “107 Elementi” (1998). Elementi Lyrics

Testo Elementi Neffa

Lo trovi al centro della Terra è fuoco fluido sottovuoto
Polvere di stelle dove esiste solo azoto
Regni dell’ignoto o sommersi come Atlantide
Gocce che piovono giù come grandine
Mani che ora cercano il cielo per un attimo
Causa di tensioni metodiche pare sia la stessa fotta
La vera botta che torna su la carne scotta
La iena tira giù la tregua è rotta
Calma piatta trama astratta abbi fede o scienza esatta
Quando tempo stringe anche per te
Tempo stringe anche per me ma si fa la parte che si sa
La storia scritta nella mente e nel DNA
Per metà buia per metà flash illumina
Vaglio le mie chances dalla prima fino all’ultima
Si può restare entro le linee in una sorta di paralisi
O farsi viaggi oltre confine per la nuova genesi
La via che porta nella quinta dimensione è liquida
Orione è nitida l’unione onirica
Si ma l’illusione è vivida di fisso va così ma nella mia eccezione
Ogni mia percezione assimila
Energia che alchimia genera luce nella clorofilla
L’oro brilla carne dall’argilla fiamma da scintilla
Salvazione che vacilla
Nuova cognizione che asseconda la mia buona stella

Grande madre posa su di me i tuoi occhi guida i miei passi
Dentro le terre dell’eterna eclissi
Le stanze degli abissi le gallerie più insidiose
Qui la bestia è ovunque Keyser Söze
Più distante dinamiche di cambiamenti
Stasi medianiche si riflettono negli eventi
Fasi meccaniche sembrano segnare i tempi
Ma eventualmente sono solo fumi evanescenti

O prospettive incandescenti lune calanti
Più forme di vita fra le nebulose negli orizzonti circostanti
La traccia la glaciazione la mia allucinazione
Il non-enigma il dilemma il dogma della clonazione
(frase al contrario:guardati dall’emozione)
C’è una risposta dentro lo specchio
Un filo che è la continuazione di se stesso un nesso
Un occhio che guarda attraverso
Dal nucleo dentro l’atomo fino al perimetro dell’universo
Musica nei suoni sotterranee pulsioni
Anime seguono il libro delle mutazioni trasmigrazioni
Estemporanee fusioni collisioni
Persi nel vortice delle passioni
Noi siamo i testimoni visioni dall’alto
Angeli dimenticati come ostaggi del destino
I custodi del segreto dentro il tempio
In viaggio nelle zone dell’ubiquità

Testo Elementi Neffa

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK