Leggi il Testo Dedica Junior Cally. “Dedica” è una canzone di Junior Cally estratta dall’album “Ci entro dentro” (2018). Dedica Lyrics

Testo Dedica Junior Cally

ci sono cose troppe brutte che purtroppo non vi ho detto
uscivo la sera adrenalina per che ora torni
io non mi addormento
ti prego ma, devi scusarmi stavo senza soldi
e le maglie strette
sei sensitiva io che non tornavo
tu che mi chiamavi io con le manette
ho rubato tutto ho rubato agli altri
ho fatto cose brutte ora te lo dico
stavo giù con l’alcol mi son pentito
io che stavo bene se giravo un video
ti chiedo scusa ho fatto il cattivo
non avevo testa non lo capivo
e sto più tranquillo se mi stai vicino
anche mascherato sono il tuo bambino

ricordo le urla
si dentro casa si dentro casa
il tuo bambino che non tornava
eri disperata
che tornava
eri disperata
ce l’abbiamo fatta siamo cambiati
la fame è passata

che meraviglia è bello contare con voi queste banconote
perché un ragazzo senza la famiglia e come una bici ma senza le ruote
bella pa batti cinque ma dimmi all’orecchio che non ci basta
la gente mi giudica ma non la sa che ci bastava un piatto di pasta
mamma vieni dai danziamo mezzi nudi sotto le stelle
il tuo ragazzo ce l’ha fatta con il cuore matto testa da ribelle
ora al ristorante ci trattano bene
guardano papà versano da bere
non girano voci dentro quel quartiere
sono pazzo e lo sanno che non gli conviene
alle medie macchina rotta
mi prendono in giro ma non mi importa
guarda ora macchina nuova
tu sei la regina il faccio la scorta
ci vediamo poco ma siete con me
ti saluterò attraverso la tele
se domani fallisco chisseneffrega
ci basta soltanto volerci bene

ricordo le urla
si dentro casa si dentro casa
il tuo bambino che non tornava
eri disperata
che non tornava
eri disperata
ce l’abbiamo fatta siamo cambiati
la fame è passata

Testo Dedica Junior Cally

Junior Cally - Ci entro dentro
Junior Cally – Ci entro dentro