Leggi il Testo Bisce Junior Cally. “Bisce” è una canzone di Junior Cally estratta dall’album “Ci entro dentro” (2018). Bisce Lyrics

Testo Bisce Junior Cally

Mi hanno tolto tutto ma comunque li ringrazio
Io ricco e loro poveri pagano il contrappasso
Ora buschi
Vi strappo le viscere per prevedere il futuro come gli etruschi
Cresciuto bene con mia madre che diceva
Di non disobbedire, ma io ho preso quella mela
E la coscienza non la lavo
Perché chi prende gli ordini sarà destinato per sempre a restare schiavo
Sono belli quei Collant, ma i sentimenti colla
È bella una città, sì finché non crolla
Mi piace quell’aereo, ma ho paura se decolla
Ed è successo qualcosa quando un cane non ritorna

Stanno strisciando giù
Si fingono morti come bisce
Hanno la lingua biforcuta
Parlano di me, ma resteranno a terra come bisce
Bisce, bisce, bisce, bisce, bisce, bisce, bisce

Casco in un cratere di critiche senza un criterio
Ricorda che chi si crede adulto poi commette un adulterio
Passami la borraccia, è perenne questa nausea
Sposo questa causa, sto con chi si arrangia
La testa sopra un Hummer, il culo sulla Panda
Mercato la mutanda e niente canne, no bevanda
E no, non ho bisogno della banda
Quanto vale un disco d’oro se lo fa anche GionnyScandal

Stanno strisciando giù
Si fingono morti come bisce
Hanno la lingua biforcuta
Parlano di me, ma resteranno a terra come bisce
Bisce, bisce, bisce, bisce, bisce, bisce, bisce
Stanno strisciando giù
Si fingono morti come bisce
Hanno la lingua biforcuta
Parlano di me, ma resteranno a terra come bisce
Bisce, bisce, bisce, bisce, bisce, bisce, bisce

Testo Bisce Junior Cally

Junior Cally - Ci entro dentro
Junior Cally – Ci entro dentro