La J.S.P. crew è una formazione romana composta dal rapper SillaMandria e da una band formata daAndrea Fusacchia (sax e tastiere), Luigi Russo (basso) e Stefano Mazzuca (batteria).

In questo progetto il lato musicale, come si può ben capire dagli elementi che lo compongono, è molto curato e mischia sapientemente atmosfere jazz al rap di Sillamandria. Il risultato di questo suggestivo lavoro è l’album pubblicato lo scorso 13 novembre dal titolo “Lotto con me stesso“, dal quale è strato estratto il video della Intro:

Come dicevamo, la musica dei J.S.P. è contaminata da vari generi, e nell’album “Lotto con me stesso” ad impreziosire le già variegate professionalità dei componenti della band troviamo: la cantante Tahnee Rodriguez, le chitarre elettriche di Diego Reali, il sax di Daniele Tittarelli, la tromba di Francesco Fratini, e la voce di Daniele Folcarelli alias Folcast.

A completare l’opera troviamo nell’album anche la presenza degli scratch di DJ Myke e di Deva che aggiungono la giusta dose di “classic” hip hop, in un lavoro che di classico ha poco vista la sperimentazione musicale, molto ben riuscita a mio avviso. Nella versione in vinile è presente anche un remix a cura di Ice One.

Curiosità: il nome della band non è altro che un acronimo nato da una canzone di Pino Daniele: “Je so pazzo“, dei quali sono grandi fan e la cui scomparsa è avvenuta purtroppo, proprio nel periodo in cui i ragazzi hanno cominciato la loro avventura insieme (2015).