Rap ItalianoNews Rap ItaFabri Fibra condannato per diffamazione

Fabri Fibra condannato per diffamazione

-

Fabri Fibra condannato per diffamazione

Fabri Fibra è stato condannato a pagare una multa e provvisionale di 20mila euro per le allusioni sessuali nel pezzo “A me di te” contro Valerio Scanu contenuta nell’album “Guerra e pace“.

Per la difesa del rapper di Senigallia la tesi è quella del “Le immagini forti sono essenziali nel rap“.

Per l’accusa invece: “Chi si rivolge ai giovani non faccia passare messaggi omofobici

La sentenza del tribunale di Milano sancisce quindi che essendo trascorsi i termini per ogni eventuale impugnazione, la sentenza può considerarsi definitiva.

Ecco la rima incriminata:

Vento in poppa, come un veliero
Vengo in bocca, come a (Valerio)
Che in verità è una donna
A me sta bene, il mondo è vario

Speriamo che non vadano a sentirsi anche il resto delle canzoni. Occhio rappers

Le ultime

Abbiamo bisogno di più pezzi come “Carattere” di Drimer

Lo scorso venerdì Drimer ha pubblicato il suo nuovo singolo "Carattere" che anticipa un mixtape che uscirà nel 2023...

Ranzy presenta il pezzo “Diamante” contro la violenza sulle donne

In concomitanza con la giornata contro la violenza sulle donne che si celebra oggi 25 novembre, vi presentiamo il...

La nuova posse track “calcistica” di Nema e Max Fogli: Copa Mundial

Nema e Max Fogli l'hanno rifatto ancora... dopo 4-4-2 pubblicata nel 2019, ecco un altra posse track dedicata al...

Intervista a Oyoshe: la collaborazione con Rome Streetz e l’amore incondizionato per l’Hip Hop

Abbiamo incontrato il rapper (e producer) napoletano Oyoshe che sta lavorando ad un nuovo album solista ed è reduce...

Interviste

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!

buy windows 11 pro test ediyorum