Davide Shorty

Lo ammetto, ero un pò scettico quando ho visto il nome di Davide Shorty accostato ad un format come quello di Real Talk.

Infatti Bosca e Kuma finora hanno ospitato quasi esclusivamente rapper con un certo tipo di attitudine, non cantanti “melodici” passatemi il termine. Insomma il brano di Sanremo di Davide Shorty non si può certo definire rap…

Ebbene, dopo i primi secondi di ascolto sono stato travolto da una raffica di rime che mi ha letteralmente steso, una barra dopo l’altra cariche di stile, di flow e di fotta ai massimi livelli.

Il tutto intervallato ovviamente da piccoli pezzi dove trasuda l’anima soul di Davide Shorty che alterna con la sua bellissima voce la lingua inglese a quella italiana. Risultato: uno dei Real Talk migliori visti ultimamente.

Ascoltare per credere.