Barf, rapper di Binasco, torna all’attacco con il pezzo “Rap Trap Ita”, titolo che contiene un gioco di parole che nel testo del pezzo viene spiegato con la frase “sta scena è rattrappita”.

Ovviamente Barf si riferisce alla scena trap, che lui (e non solo lui) giudica priva di contenuti, flow e di altri capisaldi della cultura hip hop che nel video vengono raffigurati con delle lapidi, come ad indicare che questi valori ormai sono morti.

Non è così nelle barre contenute in “Rap Trap Ita”, infatti con la sua solita genialità Barf tira fuori un pezzo che di rime e di flow ne ha da vendere. Il brano è prodotto dal “solito” Alexander Fizzotti.

“S’è perso ogni linguaggio, c’è solo il personaggio” dice Barf nel ritornello del pezzo, decidete voi se dargli ragione oppure no.

Avatar
Appassionato di cultura hip hop da ormai troppi anni e writer fallito, dopo qualche esperienza in proprio sul web approda definitivamente su Hano. Si occupa della rubrica dedicata agli artisti emergenti e a quella sui Graffiti.