Nuovo lavoro fuori il 15 dicembre sotto Machete Empire Records per Axos. A far da apripista a questo nuovo progetto intitolato Anima mea è una perla di pezzo dal titolo “Keith Moon”, che grazie al talento del rapper e alla produzione magistrale due mani di Blanco e Sixpm regalano una atmosfera noir al brano.

Chapeaux anche al video che è a cura di Maddalena Beretta e Paolo Novarese che trasmette a pieno il senso della canzone.

Keith Moon è il brano che anticipa la pubblicazione del nuovo lavoro di Axos, Anima mea, il primo per Machete Empire Records, in uscita in digitale venerdì 15 dicembre. Sei brani nuovi che contengono un’anteprima di tutte le sfumature che può avere un anno di lavoro, quello che Axos ha svolto fianco a fianco al team Machete, in particolare al direttore artistico del progetto, Slait, coadiuvato dai collaboratori personali del rapper milanese, Pitto e Frankindeed dello studio 40 oz.

Così Axos parla dell’ispirazione di Keith Moon: “’Faccio il tempo mio come Keith Moon’. Un idolo. Un autodidatta che ha appreso dai più grandi – cosi come ho fatto io – diventando uno dei batteristi più forti che la storia abbia mai conosciuto. Da piccolo scrivevo e mia nonna mi diceva di farlo a tempo, perché avrei dato un suono diverso anche alla lettura. Già a otto anni le mie prime poesie acquisivano un ritmo. Non scrivevo per cantare. Scrivevo per colpire. Volevo essere amato per quello. Il ritmo mi ha dato tutto. Il ritmo genera la magia. Il ritmo è fondamentale nei riti”.

 

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK