non mi fido di Keplero” è il nuovo singolo di lvca, in uscita per Giada Mesi e disponibile da mezzanotte su Spotify e su tutte le altre piattaforme digitali. Il brano segue la pubblicazione dell’EP Metto Amore Tolgo l’Illusione, in cui le parole di lvca s’incrociano ai beat di Ilovenikobrens, completandosi a vicenda: da una parte immagini urbane e ricordi estemporanei, dall’altra produzioni fresche e capaci di unire hip hop e sonorità più acustiche. I brani di Metto Amore Tolgo l’Illusione sono inni di quotidianità, pur non dimenticando riflessioni interiori come in il mondo non è un cerchio perfetto.

non mi fido di Keplero segue i contorni percorsi dall’EP, rinnovandoli:

Immagina se di punto in bianco dovessi lasciare il pianeta che conosci e trasferirti verso una nuova galassia più abitabile, soltanto perché la Terra, da poco scoperta essere un pianeta piatto, ed il sole, da sempre scoperto una stella sferica, non sono riusciti mai a mettersi d’accordo su chi girasse attorno a chi.
Immagina che tutte le concessionarie del mondo inizino a vendere navicelle spaziali,
le tute a gravità zero sarebbero gli unici capi alla moda che potremmo indossare
e inoltre i cibi precotti e disidratati sarebbero gli unici pasti che potremo mangiare.
Tutto ciò che era stato concepito come verità riguardo all’universo, obbligó di punto in bianco gli esseri umani a cercare una nuova casa, a causa appunto di questo disaccordo tra il Sole e la Terra, e a cercare nuove verità, dato che Einstein, Keplero e Newton si erano sbagliati completamente.

Ciao Luca, con “pensieroso me” hai chiuso l’EP Metto Amore Tolgo l’Illusione e sei tornato con “non mi fido di Keplero”. Vuoi dirci qualcosa di più sul brano?

Ciao, sì, con “pensieroso me” ho chiuso la prima parte del lavoro, ma per un’idea così grande e bella avevo bisogno di fare due “episodi”. Questo nuovo singolo preannuncia le sonorità del nuovo “episodio” diciamo. Il brano è abbastanza allegorico, e racconta di una storia di amore alquanto futuristica e distopica, a tratti.

Con questo singolo, sempre prodotto da Ilovenikobrens con cui sembra esserci un affiatamento particolare, vediamo il progetto lvca ancora più chiaramente. Cosa succederà dopo aver messo l’amore e tolto l’illusione?

Sì siamo noi il progetto, c’è lvca e c’è ilovenikobrens, lvca scrive su ciò che ilovenikobrens produce. Non posso ancora dirvi che cosa arriverà dopo ma, noi che lo abbiamo creato (ahaha) lo sappiamo già e siamo ogni giorno più felici del risultato, e spero che, quando lo saprete anche voi, possiate restare soddisfatti anche un 30% di quanto lo siamo noi in questo momento.

Quando e dove possiamo venirti a sentire live?

Per i live suoneremo un po’ in giro per l’Italia e a breve pubblicheremo le prime date, ci si vede lì!

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK