Achille Lauro foto di Matteo Bellomi
Achille Lauro foto di Matteo Bellomi

Leggi il testo Ulalala Achille Lauro Gemitaiz. “Ulalala” è estratto dall’album di Achille LauroRagazzi Madre. Oltre al testo Ulalala puoi vedere gli altri testi di Ragazzi Madre.

Achille Lauro Ulalala Testo Gemitaiz

Mamma fa la casalinga
(Ulalala)
‘Sta tipa ha la lingua per terra e mi fa casa liscia
(Ulalala)
La cinta, le scarpe le ho in tinta, il mio amico è incinta
(Ulalala)
Tira le palline bianche ma imbuca le mazze, sì come un golfista
(Ulalala)
Segue ‘ste strisce e lo portano all’oro sul podio
Sì, come se in pista
Mio figlio che vuole vendere, sì come un grossista
Attaccata al culo ‘sta gente che vuole ‘sta roba
Sì come una scimmia
Succhia di fretta ‘sti soldi
Sì come si succhia una tetta a una bimba
Gonfia ‘sto pacco di soldi, sì come un gommista
Oh, come un culturista
Non so l’inglese
Dentro una cartina un abete
Dovevo stare in galera e invece
Volevo avere, ma non per farlo vedere

No no no, no no no (Wow!)
No no noo, no no no, no no no

‘Sta weeda è talmente arancione che sembra una pesca
(Ulalala)
‘Sta tipa ha una fragola fra’ che mi gira la testa
(Ulalala)
In tasca c’ho cento conchiglie ma non vado a pesca
(Ulalala)
Questa bustina col cuore di una caramella
Ulalala

Io mi ricordo le imprese
Una vita senza pretese
I salti mortali per arrivare a fine mese
E poi.. (E poi?!)
E adesso invece giro quasi sempre prima classe
Questa vita folle, fra’, sembrava mi chiamasse
Il mondo gira l’asse, le giriamo grasse
A fare questa merda fatta bene sono il master (Baby)
Combatto in questa arena come Russell (Hater)
Appena c’hai le classe in play, man
Tu sparisci come Casper
Gridano “Ulalala” quando c’è il fuoriclasse

Al collo ho San Pietro e San Paolo
La luna sopra un piatto bianco
Intestato c’ho un cazzo
Sì, ma al collo c’ho il Pantheon
So’ il primo in Italia che quello che dice l’ha fatto
E quello che dico lo faccio
Lume e candela
Sì, quanto per i miei raga morire è carriera

‘Sta weeda è talmente arancione che sembra una pesca
(Ulalala)
‘Sta tipa ha una fragola fra’ che mi gira la testa
(Ulalala)
In tasca c’ho cento conchiglie ma non vado a pesca
(Ulalala)
Questa bustina col cuore di una caramella
Ulalala

Neve bianca, connessione a banda larga
Re su quella panca
Mamma, latte in polvere bianca
No, niente soldi in banca, diecimila in tasca, basta
Pantalone casca, tu sei un pasto sei pasta
Sei ricco di fascia, di faccia
La papera ci casca, sei una papera che mangia
Sbanca, Zio Paperone in piazza
Ho il culo sul letto dorato
Salmone in salsa di avocado
Ciò che non dico lo sa l’avvocato
Frate’ sto pesce ha abboccato
Non lavoriamo, si ma lavoriamo
Al polso c’ho tipo il Big Bang
Mio frate’ ha una roba che scoppia le vene e le arterie
Ma come il Big Bang

‘Sta weeda è talmente arancione che sembra una pesca
Cucino ‘sta (Ulalala) che sembra una perla
In tasca c’ho cento conchiglie ma non vado a pesca
Ostriche e tavole, in macchina chili di erba
Ulalalaaa
(Lalala, lalala, lalala)

‘Sta weeda è talmente arancione che sembra una pesca
(Ulalala)
‘Sta tipa ha una fragola fra’ che mi gira la testa
(Ulalala)
In tasca c’ho cento conchiglie ma non vado a pesca
(Ulalala)
Questa bustina col cuore di una caramella
Ulalala

Le dune e il deserto dei tartari nella mia giacca
Questa bustina più che una bustina è una spiaggia
‘Sto fiume di soldi non basta, papà niente in banca
(Non ho niente in banca)
Per mio fratello non sei più che un piatto di pasta
Ulalalaaa

Achille Lauro Ulalala Testo Gemitaiz