Testi CanzoniJovanotti - Soleluna (Testo)

Jovanotti – Soleluna (Testo)

-

Leggi il Testo Soleluna Jovanotti. “Soleluna” è una canzone di Jovanotti (Lorenzo Cherubini) estratta dall’album “Lorenzo 1994” (1994) che ha venduto oltre 600mila copie. Soleluna Lyrics

Testo Soleluna Jovanotti

C’è soleluna dentro di me, c’è l’acqua e c’è il fuoco
C’è notte, giorno, terra e mare, c’è troppo e c’è poco
C’è soleluna dentro di me, c’è l’acqua e c’è il fuoco
C’è notte, giorno, terra e mare, c’è troppo e c’è poco

Certe sere amico mio mi viene in mente come certe sere
Prima di dormire io ripenso a quanto é complicato il cuore
E dico lo sa solo Dio come é difficile andare fino in fondo
Nelle scelte che si fanno come é difficile restare al mondo
Vivere coerentemente
Vivere in mezzo alla gente
Scegliere quello che é buono
Distribuire ai nemici il perdono

C’è soleluna dentro di me, c’è l’acqua e c’è il fuoco
C’è notte, giorno, terra e mare, c’è troppo e c’è poco
C’è soleluna dentro di me, c’è l’acqua e c’è il fuoco
C’è notte, giorno, terra e mare, c’è troppo e c’è poco

Certe sere amico mio mi viene in mente come certe sere
Prima di dormire io, io fino all’alba non riesco a dormire
E sono albero e poi sasso sono un gabbiano che diventa cielo
E sono pioggia e lampadina e sono un asino che prende il volo
Che prende il volo

C’è soleluna dentro di me, c’è l’acqua e c’è il fuoco
C’è notte, giorno, terra e mare, c’è troppo e c’è poco
C’è soleluna dentro di me, c’è l’acqua e c’è il fuoco
C’è notte, giorno, terra e mare, c’è troppo e c’è poco

ATOMO CON ATOMO
MOLECOLA CON MOLECOLA
CELLULA CON CELLULA
TESSUTO CON TESSUTO
OSSA PELLE E MUSCOLI
ANIMA E CERVELLO
MADRE PADRE E FIGLIO
SORELLA E FRATELLO
AMICO COMPAGNO
PAESANO E COMPAESANO
UOMO AMBIENTE TERRA
VICINISSIMO E LONTANO
PIANETA COL SATELLITE
LA STELLA COL PIANETA
LO ZERO E L’INFINITO
LA A, LA ZETA

C’è l’acqua e c’è il fuoco
C’è notte, giorno, terra e mare, c’è troppo e c’è poco
C’è soleluna dentro di me, c’è l’acqua e c’è il fuoco
C’è notte, giorno, terra e mare, c’è troppo e c’è poco, poco…

E sono albero e poi sasso
Sono un gabbiano che diventa cielo
E sono pioggia e lampadina
E sono un asino che prende il volo
E sono un pesce che diventa cane
Sono un cavallo che diventa sedia
Una matita che disegna case
E queste case che diventan pane
E questo pane che diventa vino
E sono un vecchio che torna bambino

C’è soleluna dentro di me, c’è l’acqua e c’è il fuoco
C’è notte, giorno, terra e mare, c’è troppo e c’è poco
C’è soleluna dentro di me
C’è soleluna dentro di me
C’è soleluna dentro di me
C’è l’acqua e c’è il fuoco
C’è troppo e c’è poco

Testo Soleluna Jovanotti

Le ultime

MrSeyo è “Coerente & Convinto”, il nuovo album (prodotto da Ill Papi)

Coerenza e convinzione sono due caratteristiche che sicuramente contraddistinguono il rapper di Ostia MrSeyo, presente infatti sulla scena dal...

Willie Peyote è il protagonista del nuovo appuntamento con It’s The Joint!

Al via giovedì 2 febbraio a Largo Venue il nuovo appuntamento con le serate Hip-Hop firmate It's The Joint!,...

Fre e Annalisa Minetti insieme per il singolo “Nevica”

"Nevica" è il nuovo brano che vede la collaborazione tra il rapper milanese Fre e la cantante Annalisa Minetti. La...

“Rozzi” ma vista dall’altra parte della barricata: ecco Revman, il rapper poliziotto

"A Rozzano legalità portiamo", questo è quanto viene cantato nel ritornello del nuovo pezzo di Revman, noto anche come...

Interviste

Intervista a Tusco: uso il freestyle come “stretching” prima di scrivere un pezzo

Il rapper pavese Tusco ha vissuto un 2022 piuttosto...

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!

buy windows 11 pro test ediyorum