Francesco Gabbani
Francesco Gabbani - Viceversa (Album)

Leggi il Testo Shambola Francesco Gabbani. “Shambola” è una canzone di Francesco Gabbani estratta dall’album “Viceversa” (2020). Shambola Lyrics

Testo Shambola

Francesco Gabbani

Così mi chiedi come va questa vita
ma come vuoi che vada che si fatica
fatica amica non era la mano
anche in Vaticano leggono il Corano
è bello essere i più puri del mondo
al mondo tonda qualche spigolo infondo
il lato oscuro abbaglia più del sole
cerca di capire amore

Alto e basso di collo poi collasso
morso grosso cane che abbia perde l’osso

Shambola
quando si sblocca la valvola
calze e baci sul cuore
così le parole non fan più rumore
sul nostro avvenire

Shambola
Adamo ha dato una costola
per una vita d’amore con Eva nel cuore
provare a volare dal ciglio dell’anima

Avevi già una bella stella sul petto
vita vissuta in guerra per il rispetto
ma l’offensiva verso il buio è letale
nelle retroguardie non si sta poi male
amore e pace è tutto quello che voglio
contro cultura che non mira un bersaglio
nel mio cannone vero solo un fiore cerca di capire amore
poco o tanto pronto all’attacco stanco
parto o resto mentre la palla nel canestro

Shambola
quando si sblocca la valvola
calze e baci sul cuore
così le parole non fan più rumore
sul nostro avvenire

Shambola
Adamo ha dato una costola
per una vita d’amore con Eva nel cuore
provare a volare dal ciglio dell’anima

Adamo ed Eva per la mano
peccato amare e amor profano
carne e carambola anima candida
e allora shambola shambola shambola

Adamo ed Eva per la mano
peccato amare e amor profano
carne e carambola anima candida
e allora shambola

Ti chiederanno come è andata la vita
tra un lato oscuro e una facciata pulita
Adamo ed Eva nell’universo
entra la palla nel canestro

Shambola
quando si sblocca la valvola
calze e baci sul cuore
così le parole non fan più rumore
sul nostro avvenire

Shambola
Adamo ha dato una costola
per una vita d’amore con Eva nel cuore
provare a volare dal ciglio dell’anima

e allora shambola shambola shambola
e allora shambola

Testo Shambola Francesco Gabbani