Leggi il Testo S. Sebastiano Coma Cose. “S. Sebastiano” è una canzone dei Coma Cose estratta dall’album “Hype Aura” (2019). S. Sebastiano Lyrics

Testo S. Sebastiano Coma Cose

Ho bisogno di una valvola di sfogo
Come quella dei braccioli da bambini al mare
Ci soffiamo dentro l’anima e a quanto pare
La mia anima inquieta mi ha impedito di annegare

Coma Cose
Coma Cose
Sempre che abbiamo un’anima
Organizziamo un rave alle Colonne
Sempre che abbiamo un’anima

Ah, la mia auto è come Santo Sebastiano
Quindi ci metto la freccia
Così dopo accostiamo
Eh, uoh
Fermati qui che c’è l’automatico
Pensavo, Milano è una città emo
Perché il Duomo è gotico? Boh
All’evento il rinfresco era troppo piccante
Sapeva di paprica
Nel cesso ho beccato una modella
Tutta bambata come Afrika (non fa per me)
Per noi che siamo gente di frontiere
Ecco perché apprezzo
Chi ha lo sguardo triste
Come Trieste senza la E nel mezzo
Coma Cose

Coma Cose
Coma Cose
Sempre che abbiamo un’anima
L’affitto, l’affetto, la fotta
Sempre che abbiamo un’anima

Le storie, le foto, le pose, le marche
Ma cosa c’entra con l’arte?
Ho gli anni di García Márquez
I vizi ti schiacciano, ti abbracciano
O li eviti o ci convivi
E con le bastonate
Non è facile capire capire di chi sia la colpa
E ricomporre le tessere del puzzle-ini

La critica sociale, la politica
La povertà, il disagio umano
Vorrei approfondire, ma penso
Che il mio vero nemico
Sono io quando ho un telefono in mano
(Quando ho un telefono in mano)
Foto, click, rifacciamo?

Ho bisogno di una valvola di sfogo
Come quella dei braccioli da bambini al mare
Ci soffiamo dentro l’anima e a quanto pare
La mia anima inquieta mi ha impedito di annegare

Coma Cose - Hype Aura
Coma Cose – Hype Aura

Testo S. Sebastiano Coma Cose

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK