Leggi il Testo Rivoluzione Marco Mengoni. “Rivoluzione” è una canzone di Marco Mengoni estratta dall’album “Atlantico“. Rivoluzione Lyrics

Testo Rivoluzione Marco Mengoni

mi accontenterà anche se non parlo l’arabo

anche se a volte quando rido fingo
anche se sono figlio unico
mi accontenterò anche se non vado in chiesa
amche se non mi chiedi scusa anche se dove abito non è casa
saluterò quest’anno di dipendenze, pieno di salite
cadute brutti vizi che fanno male alla salute
la vita è un sogno sotto anestesia
quindi non svegliarmi dalla mia
non svegliarmi dalla mia
farei la maratona per passare il tempo
ma ho trent’anni e sono già stanco
ho poco fiato ma tante cose da dire
io parlerò solo se ti farai sentire
ricordami quel bacio che tu sai prima di dormire
ho ancora un po’ di cose da imparare
tipo se dire mamma o madre
tipo se dire papà o padre
o se fare la rivoluzione con te
o se fare la rivoluzione con te
mi accontenterò anche se voglio l’impossibile anche se non ho scalato
l’Everest

anche se a volte mi sento invisibile saluterò quest’anno di dipendenze
di frasi vuote scordate
facce che diventano sfuocate
la vita è un sogno sotto anestesia
quindi non svegliarmi dalla mia
non svegliarmi dalla mia
farei la maratona per passare il tempo
ma ho trent’anni e sono già stanco
ho pcoo fiat0 ma tante cose da dire
io parlerò solo se ti farai sentire
ricordami quel bacio che tu sai prima di dormire
ho ancora un po’ di cose da imparare
tipo se dire mamma madre
tipo se dire papà o padre
o se fare la rivoluzione con te
con te
o se fare la rivoluzione con te
saluto quest’anno che ci ha messi alla prova
superando gli ostacoli di una vita nuova
partiamo per l’India in macchina o in treno
ma sognare l’oceano con te ed è un viaggio che mi costa meno
un viaggio che mi costa meno
o se fare la rivoluzione con te
con te o se fare la rivoluzione con te

Marco Mengoni - Atlantico
Marco Mengoni – Atlantico

Testo Rivoluzione Marco Mengoni

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK