Dargen D’Amico - Ma Non Era Vero
Dargen D’Amico - Ma Non Era Vero

Leggi il Testo Ma Non Era Vero Dargen D’Amico. “Ma non era vero” è una canzone cantata e prodotta da Dargen D’Amico. Non era vero lyrics

Testo Ma Non Era Vero Dargen D’Amico

So che non stai bene so che tutto il resto
Ti chiamo domani ma non era vero
Il TSO, l’elettroshock, l’arresto
Vedrai che migliora ma non era vero
Le cose più belle non costano niente
Forse qualcosina ma non era vero
Guarda quanto sole quanta bella gente
Della tua misura, ma non era vero

Lei indossa una mia maglietta
A me ultimamente stava stretta
E recita un mantra mentre versa vino che cresce sull’Etna

Il mantra fa suppergiù
Io – senza di te – mai più
Dimmelo definitivamente se e quand’è che ti trasferisci giù

Fingo di non avere capito
E sfioro un fiore che pare scolpito
Come l’uomo che muore sotto la giacca ma finge che non l’hai colpito

Vorrei essere più presente
Che strani giochi fa la mente
Penso che l’amo davvero ma dirlo adesso non cambierebbe veramente niente

Così le dico guarda la Luna
Ma lei è triste e nota solo le ditate
La mia religione non comunica, è una sola ed è la somma di tutte

Dice che eroi ed errori sono solo nei libri
Siamo un pianeta dittatori pigri
E distingui l’animale dalle persona perché la persona ti bidona però ti prego perdona chi ti abbandona

Ma il medico non è d’accordo
E mi lega al letto appena torno
Anche se non c’è bisogno, anche quando dormo – bene – anche quando sogno

Dice che ha paura che mi scopro
Secondo me ha paura che li mordo
Prima di addormentarmi non mi viene in mente nessun ricordo

So che non stai bene e se ti va, resto

Testo Ma Non Era Vero Dargen D’Amico