Jovanotti - Una tribù che balla (Album)
Jovanotti - Una tribù che balla (Album)

Leggi il Testo Libera l’anima Jovanotti. “Libera l’anima” è una canzone di Jovanotti (Lorenzo Cherubini) estratta dall’album “Una tribù che balla” (1991). Libera l’anima Lyrics

Testo Libera l’anima Jovanotti

Di sopra, di sotto, di lato, di fianco
Di ballare questo disco non mi stanco mai
Io non mi stanco mai
E non ti stancherai
Se tu mi seguirai “baby”

Il basso gira come una trottola
Fammi sentire che ti piace dimmi di si (SI)
Bene bene bene bene…
Mi piace, mi piace così

Senti questo ritmo che va
Libera L’anima

OK OK dimmi che ci sei
Fammi sentire che ti piace grida forte OK (OK)
Lasciati andare “baby”

Lasciati andare
Segui questo ritmo che sale
Lasciati andare
Segui questo ritmo che sale

Non ti devi impressionare se cominci a sudare
Farai meglio ad ascoltare e continuare a ballare
La carica ti arriva attraverso le casse
Passa nelle tue gambe e nelle zone più basse
Poi raggiunge le braccia
Che si muovono in alto
E la carica passa attraverso le mani di un altro

L’energia si propaga con le onde sonore
Ti colpisce le orecchie poi ti passa nel cuore
Senti come va, va va…
Senti senti senti come va, va va…
Senti come va, va va…
Senti senti senti come va, va va…

Libera L’anima, (libera, libera)
Libera L’anima, (l’anima, l’anima)

Tutta la droga del mondo
Non vale un grammo della mia adrenalina
Libera L’anima
Libera L’anima

Non è mai troppo tardi
E non è mai troppo presto
Per fare quello che ho chiesto
Per fare quello che ho chiesto

Libera L’anima
Libera L’anima
Libera L’anima
Libera L’anima

Testo Libera l’anima Jovanotti