Krin183 - LDN
Krin183 - LDN

Leggi il Testo LDN Krin183. “LDN” è una canzone di Krin183 (DSA Commando) prodotta da Fred Simon e con gli scratch di Dj Argento. LDN lyrics

Testo LDN Krin183

Fanculo la crisi di mezza età
a piedi per Londra città
dal local shop indiano alle birre al pub
Italiano nell’accento e nell’aspetto
Perso nella Tube di mattino presto
città che accende luci
corre dentro i cabs
dorme dentro buchi
vive dentro i club posti vissuti
ogni attimo è energia senza confini
quando sul bus la scruti dai finestrini
destini che s’incrociano
legami persi, amori che si fottono
fondono gli universi
ogni giorno volti nuovi tra vecchi sorrisi
diamanti in mezzo a roccia post esplosivi
in giro con occhiali a specchio anche se piove
sguardi sulla metro tra persone nuove
il resto non lo trovi altrove
mani consumate che stringono cover
Range Rover, occhi che si svegliano in hangover

It’s over
ma i giorni non finiscono qui
le notti non finiscono qui
puoi fuggire altrove
ma tanto sarai sempre qui
tornerai qui, qui
ancora qui

Qui dove la pioggia cade sopra i drinks
tonica e Gin
jeans sopra la caviglia
velocità in miglia
links tra file giga e tera
senza connessione siamo persi
età della pietra, new era
c’è chi crepa al freddo con le peggio droghe
chi è fuori dal tempo con al polso un Rolex
persone sole fiutano il successo
cento Pound al pezzo
stare sempre fresco
non ha prezzo
doppio petto e sneakers
grime dagli speakers
tipe che si truccano in metro
stile da attrice
ragazzini su una ruota tagliano corsie
l’erba brucia libera incendia le fantasie
dalle retrovie
reggae e punk dagli ’80 scuri
figli nati di rapporti non sicuri
verso scenari futuri
qui dove niente è calmo a parte il thè pomeridiano
qui dove viviamo.

It’s over
ma i giorni non finiscono qui
le notti non finiscono qui
puoi fuggire altrove
ma tanto sarai sempre qui
tornerai qui, qui
ancora qui

Testo LDN Krin183