Leggi il Testo FotoShop OndaGranda. “FotoShop” è una canzone degli OndaGranda (Dargen e Emiliano Pepe). FotoShop Lyrics

Testo FotoShop OndaGranda

Scusa se non t’ho risposto avevo quattro cene,
stamani devo scattare e non ho dormito bene.
mi presento allo shooting con una brutta mise
ma il grafico mi ritocca e pare che ho fatto l’ISEF.
fluidifica il doppio mento e fammi il naso diritto
che co’ sta faccia da vecchio debbo pagar l’affitto,
fammi un effetto elegante tipo che sembri un libro
che chi cammina e mi vede ci perde l’equilibrio.

Guagliù state spaccanno cu chesti effett cu photoshop
Guagliù state pazzianno co-ro-co-co-cco co-ro-co-cco
Guagliù state parianno cu chesti effett cu photoshop
Guagliù sta esagenno co-ro-co-co-cco co-ro-co-cco
E co e co

Ah si famos, tutte chesti cose nguollo a te meraviglios
Tutte ‘sti guaglione ca se chiereno “se sposa?”
Tutte ‘sti cremine, hai un aspetto favoloso
Si vanitoso, eh? cu fotoshop
Quanti signorine che si truccano però
Quanti signorine dicono che fanno sport
Pure le creature mò se stanno emancipanno e nun ‘o sanno

Guagliù state spaccanno cu chesti effett cu photoshop
Guagliù state pazzianno co-ro-co-co-cco co-ro-co-cco
Guagliù state parianno cu chesti effett cu photoshop
Guagliù sta esagenno co-ro-co-co-cco co-ro-co-cco
E co e co

mia moglie mi sgrida e nasce una diatriba
(come mi hai corretto male gli occhi non sembro neanche io!)
del mio stile non si fida e vuole leggersi la guida
(guarda amore lo sapevo a pagina 54 questo è proprio il mio mento!)
santo photoshop, fammi il miracolo
/sant’adobe fammi adone anche mia moglie! anche mia moglie!!)
rendi queste 4 rughe uno spettacolo
(lo so che sei alla portati di tutti suore nei conventi con ventri asciutti!)
che siamo veri è una bugia e lo sai
(no! è una bugia, cerchiamo solo la massima esposizione)
è l’industria dell’arte, siamo gli operai
(prima che questo involucro vada in decomposizione)
ma mettila da parte e domani vedrai
(è un domani impersonale, non è domani domani)
la tredicesima e quattordicesi-mai-

Sono sceso giù a Napoli a riprendermi
Perché avevo bisogno di stendermi
Sono stato invitato ad un party colombiano a via Chiaia
Tu non c’eri, menomale, finalmente è finita
Soffia il vento nella tua vita
Sei protagonista, sì, sei meraviglioso
Accidenti, ora sei famoso
Beh, se non altro [?] che bello
Tu sei il nuovo [?] ancora
Il meglio della vita
Stile favoloso, accidenti

Guagliù state spaccanno cu chesti effett cu photoshop
Guagliù state pazzianno co-ro-co-co-cco co-ro-co-cco
Guagliù state parianno cu chesti effett cu photoshop
Guagliù sta esagenno co-ro-co-co-cco co-ro-co-cco
E co e co

OndaGranda - FotoShop
OndaGranda – FotoShop

Testo FotoShop OndaGranda

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK