Renato Zero - Zero il folle
Renato Zero - Zero il folle (Cover album)

Leggi il Testo Figli tuoi Renato Zero. “Figli tuoi” è una canzone di Renato Zero estratta dall’album “Zero il folle” (2019). Figli tuoi Lyrics

[amazon_link asins=’B07X7D8J34,B07XN1LSSZ,B07Y1YDY7S’ template=’ProductCarousel’ store=’hano0d-21′ marketplace=’IT’ link_id=’da34c7f4-fb00-4179-afb3-c4f9f340194c’]

Testo Figli tuoi Renato Zero

Respirai
Vento e guai
Tutto quello che il mondo ti offre
L’energia
L’apatia
L’ironia della sorte

Ci sarai
Pure tu
Sulla lista d’attesa alla fine
E dovrai pure tu
Superare l’esame
Magicamente così
Senza preavviso ti ritrovi qui
Gridagli tu
Sono innocente
Falla pesare la tua volontà
Alla gente
Piegarsi no, non si può
Mai privarsi di un’identità
Per sempre

Nascerai
Caso mai
Se non è più veloce il rimorso
Se chi ha scelta per te
Così onesto non è
Figli tuoi
Anche se
Hanno occhi e cromosomi diversi
Tuoi
Figli tuoi
Quando li guarderai
Magicamente vedrai
Veri giganti chiamarti papà

Gridagli tu
Sono innocente
Che non baratti la tua libertà
Col niente
La guerre a voi cari miei
A voi la rabbia che non paga mai
Mai!

Un viaggio lungo e tortuoso
Questa vita ci riserva
Ma non nascere
Sarebbe davvero
Una grande occasione persa
Perciò
Grazie
Se tu nascerai
Comunque
Grazie

Fai buon viaggio anche te
Alla faccia di tutti i perché
Rinasci…

Cambierà
Cambierà
Con il tempo e l’età
Cambierà
Cambierà
Chi ha vissuto lo sa
Cambierà
Cambierà
Se tu colorerai i tuoi giorni

Cambierà
Se lo vuoi
Se tu nasci per noi
Come ha già fatto lui molti secoli fa
Fai la tua parte
Quella di un padre
Presente

Renato Zero - Zero il folle
Renato Zero – Zero il folle (Cover album)

Testo Figli tuoi Renato Zero