Ecco il Testo Dispovery channel Salmo. “Dispovery channel” è una canzone di Salmo feat. Nitro estratta dall’album “Playlist” (2018). Dispovery channel Lyrics

Testo Dispovery channel Salmo

Alla fine sono riuscito a fare più soldi di tutti quei figli di puttana che a scuola leccavano il culo al professore per avere un voto in più. E allora sai che ti dico? Vaffanculo. Sì, amico, vaffanculo!

Ringrazio a Dio se siamo nati poveri
Ringrazio i bro se sono ancora (qui)
Siamo noi la storia su Discovery
Quando mi fanno il tuo nome rispondo (chi?)
Sapevi qual è il kit per i veri poveri?
Bitch, drum e birre all’Eurospin
Siamo noi la storia su Dispovery
Poveri, poveri, poveri, poveri, poveri, poveri

È una battuta prevenuta quando dico “Spacchi”
Vivi in punta di piedi ma come il duca in tacchi
Tu vuoi battere il rapper che ha la tuta a scacchi
Ma per il rap sembri il figlio di Gianluca Vacchi
Al Valtur, e mi chiedi come va il tour
E il parkour, sono il king come Arthur
Ma questi rapper li rimando tutti a lavorare al Carrefour
Ho il suono casereccio come la polenta
Do una botta e mi risveglio come Lapo Elkann
Ero un povero in città sotto la tormenta
Ora la povertà mi sogna quando si addormenta
Tu sei nato fortunato anche se non hai fatto risultato
E ti hanno detto “Sottovalutato”
Mi dispiace, frate’, tu sei solo sottosviluppato
Sei povero quando realizzi
Che un vero ricco non ha vizi (povero)
Sei ricco quando hai capito
Che non hai più nessun amico (povero)
Un tempo ero povero, adesso è una favola
Eppure com’è che mi capita
Il cibo in scatola, la carta igienica a tavola
Come i veri poveri? (povero)

Ringrazio a Dio se siamo nati poveri
Ringrazio i bro se sono ancora (qui)
Siamo noi la storia su Discovery
Quando mi fanno il tuo nome rispondo (chi?)
Sapevi qual è il kit per i veri poveri?
Bitch, drum e birre all’Eurospin
Siamo noi la storia su Dispovery
Poveri, poveri, poveri, poveri, poveri

Check it, prova, tu mi chiedi cosa
Vedo pezzi viola nel tuo perizoma
Cosa prendi in zona, se ti metti in coda
Ora che è ancora di moda il checking baking soda
Ti sto sulle palle perché resto il king
E vi rovescio il beat
Perché prendo il trash e poi lo rendo chic
E mi ci faccio il cash
Anche lontano dai flash della fashion week
Ho una camera che sembra un ecocentro
È già molto che non ci defeco dentro
Mi dai del poveraccio ma non me la prendo
Prima te la prendo e dopo te la vendo
E se voglio grattare so fare meglio di Wolverine
Non serve che rimproveri
Non è che se metti un Montgomery sei Sean Connery
Si nasce signori, si muore da poveri
Poveri, poveri, poveri
Io mi guardo attorno e vedo un mondo di poveri
Dentro la metropoli, dalle piazze ai ricoveri
Fanno le vacanze ma non fanno gli scioperi
Sei un clone di merda, la mia imitazione, un Leone di Lernia
Premi il tasto play, poi mi chiedi: “Come ti sembra?”
Fai rap cabaret, vai a Comedy Central
La vita è una corrida già lo so, tu vuoi fare il matador (povero)
Compro la tua vita ma non te la pagherò
No, no dammi il resto in Goleador (povero)
Non capisci quando vieni giù al bar
Tanta ignoranza, ci riempio un bazar
E tu che ti senti una star
Sappi che per me sei il nuovo Kendrick Lamar ma dei poveri

Ringrazio a Dio se siamo nati poveri
Ringrazio i bro se sono ancora (qui)
Siamo noi la storia su Discovery
Quando mi fanno il tuo nome rispondo (chi?)
Sapevi qual è il kit per i veri poveri?
Bitch, drum e birre all’Eurospin
Siamo noi la storia su Dispovery
Poveri, poveri, poveri, poveri, poveri, poveri

Salmo - Playlist (Cover Album)
Salmo – Playlist (Cover Album)

Testo Dispovery channel Salmo

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK