Masquereal, l'album di Pepito Rella
Masquereal, l'album di Pepito Rella

Leggi il Testo Chapeau Legacy Pepito Rella. “Chapeau Legacy” è una canzone di Pepito Rella estratta da “Masquereal”. Chapeau Legacy Lyrics

Testo Chapeau Legacy Pepito Rella

Bassi Maestro
Yeah, Biggie Biggie, down with my boy (Rella) Rella
Biggie Biggie Biggie Paul on the beat
Biggie Paul sopra il beat sta in alto!

Pepito Rella
Entro nel locale, tutti fanno la hola
Con la nuova giacca bianca, quanto cazzo mi tona
Dimmi un po’ come ti sembro, come cazzo ti suona?
Con le camicette abbiamo fatto la storia
Se ho mai fatto disco d’oro, ti risponderò mai
Tutto l’oro l’ho venduto per comprarmi un Akai
Non saluto mai le donne con i baci, no mai
Le riscaldo solamente se le infilo nel pile
Faccio la mazurca di periferia
Casadei, facciam panetteria a casa dei miei
Ho una macchinata fuori, gente che aspetta l’ok
Io conosco Mcf, tu chi cazzo sei?
Biggie metti in play, tienili pallidi quando fa rumore
Quando tocco la boccia di Grey
Vesto solo roba di marca alla Lana Del Rey
Sono il capitano Charles Wane, I’m back again

Pepito Rella
Scusate l’ignoranza ma ho studiato
Dal docente migliore del mio quartiere
Ora a ‘sti pischelli faccio il supplente
Gli insegno come far fruttare cinque grammi
In cinque carte di verde
Ai miei tempi stavo zitto e leccavo il sangue sul dente
Curavo ferite col solvente
Pensi che è il sold out che mi sorprende
Ho visto così tanta gente in un mono
Che al confronto non è niente
Quello cucinava, l’altro cucinava, mi indicava il naso
Io capivo che mi sgocciolava
Bombolette di Montana, scatolette di Montana
Se conosci i portici conosci anche la Tramontana
Mai visto l’alba, ho visto sempre quando tramontava
Avevo il marsupio più pesante della caponata
So che mi conosci, tutti quanti se la son provata
Ho cambiato, sì, ma non ho mai cambiato la serata

Pepito Rella
Non male, non male, non male, non male

Bassi Maestro
Non potete fottere con Dini, brother sono cazzi
Sono immerso in questa merda tipo da vent’anni
Porto il dramma giù con Rella, non puoi più rifarti
Ormai ti ho lasciato a terra e non puoi più fidarti
Per noi è un gioco, a voi le barre provocano infarti
Senti il promo e non ti resta che aggiungere “Infatti…”
Ti aspettavi che ero a casa, speravate in tanti
‘Sti gran cazzi, porto guerre, sono l’anti Ghandi
Biggie Paul, vola in alto e suona tipo States
Sfreccio sulle vostre teste vuote, Scemirates
Tu che cazzo sai della mia storia e dei miei tape?
Stessa fotta del 2005, nuovo Hate
Quindi frate scusa l’ignoranza, arrivo in branda
Nonostante questa rilevanza su ogni traccia
Non vendo la faccia neanche a tipo mille K
Tu saluta e poi ringrazia la mia militanza
Dini, baby!

Pepito Rella
Segnati ‘sto nome nel mio
Dopo puoi anche salutarmi, addio
Arrivato dove sono senza avere Dio
Per questo adesso me la godo col mio
Clan, clan, col mio clan, clan, col mio clan, clan, col mio…
Segnati ‘sto nome zio
Segnati ‘sto nome zio

Quanta gente mi rispetta, mi vede e mi fa “Chapeau”
“Bella, ti mando questo messaggio per dirti
Che ti sto togliendo dalla mia rubrica telefonica
Per due motivi, uno perché invece di venire
A firmare i contratti in ufficio, preferisci ubriacarti a casa
E l’altro perché non mi stai portando un album nuovo

Testo Chapeau Legacy Pepito Rella