Leggi il Testo Capotavola Oro Bianco. “Capotavola” è una canzone di Oro Bianco estratta dall’album “Capotavola” (2019). Capotavola Lyrics

Testo Capotavola Oro Bianco

A capotavola divido il pane
Apro le danze sei un infame fra non mi faccio baciare
Apri la bocca che mi scappa da pisciare
Troppo in alto un astronave grazie abbonda la portata abbiamo fame

Ciao stupida puttana aggiungi un posto metto il tovagliolo al collo che non voglio mi si sporchi la collana
Ordino pesce crudo ostriche l’anello d’oro sbatte contro il guscio
Vammi a prendere una birra e fai una canna e t ho fatto l’abuso

Luca brasi
fedele alla famiglia poi nessuno
Baci sulla guancia chiudono gli affari
Pari pari sembra un film lancia i dadi se esce dispari hai tempo fino a domani
Niente mischiato con nulla tu sei bravo
A fare nomi con gli occhiali dentro i tribunali

Verso il vino bianco da un palo sui polsi bacio il crocifisso ho peccato cucchi morto per colpa dello stato
A cristo non gli hanno creduto fra manco quando è rientrato metti il dito dentro al costato così capisci che sono tornato

Sanitari d’oro soldi dietro ad un Picasso
Brillo da lontano Le tigri di marmo le morente son di troppo fanno chiasso nella tasca cinta in coccodrillo con sopra una H fra
Mezzo milione dentro al sotto tetto sta bene protetto da un ak carico i

RATATA
Gestirèè la squadra da una piazza sopra un macan cavallini zona 8 sembra nascar
Tieni il pacchettino e mo travaglia casco momo sopra un SH il sottosella sai che cosa sembra pacchi d’erba spero non si senta la pattuglia che rallenta vacci piano con la mano agente non è che le piace il cazzo ?

Verso il vino bianco da un palo sui polsi bacio il crocifisso ho peccato cucchi morto per colpa dello stato
A cristo non gli hanno creduto fra manco quando è rientrato metti il dito dentro al costato così capisci che sono tornato

Testo Capotavola Oro Bianco

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK