Ntò - Rinascimento
Ntò - Rinascimento

Leggi il Testo Accappatoi Versace Ntò. “Accappatoi Versace” è una canzone di Ntò estratta dall’album “Rinascimento” (2019). Accappatoi Versace Lyrics

Testo Accappatoi Versace Ntò

Anielli cu ‘e rubini e ‘int ‘a banca versammo
Case ncópp ‘a cullina ormai simmo bersagli
Chest’ è ‘a ruvina nosta, accappatoi Versace
‘A guagliona toja pare ‘e sta ‘a reggia e Versaille

E si ‘e guardje ce fermano tergiversammo
50 euro ‘o semaforo ‘e tergicristalli
Trentotto ‘int ‘a nuttata e nun se sape chi è stato
Aggio pigliato ‘o cognac ‘o supermercato
Pecchè piscio champagne si vaco ‘int ‘o bagno?
Pecchè facite ‘e sciemi, nun amma j dint’ o bagno
Sta ‘o sangue ncópp ‘e sorde e nuje ancora cuntammo
Vuje nun cuntate pecchè nun avite maje cuntato
Piglio ‘e sorde d ‘a serata, via d ‘o capoluogo
Quattroporte Maserati, faccio ‘e fari luonghi
L’oro d ‘o disco vennuto, ‘o frate, ‘o ttengo ncuóllo
M’ è arrivato ‘o mezzo nuovo e già me sento bbuono
V’ avimme servuto sulamente p’ interesse
Picciò facimme ‘o nuosto e vuje facite ‘o cesso

‘A luce ‘e l’abitacolo sempe appicciata
Nun è pe’ m’ attiggià, nun m’ anna piglià pe’ n’ ato
Me vulevano POP , è stato peggio dòppo
Ccà ce scagnammo ancora ‘e scarpe dint ‘e colloqui
Ccà vascio tutte quante cu ‘o libretto russo
Passa ‘a guagliona e bussa cu ‘o Liberty russo
‘O ssaje nun me so’ maje piaciuti ‘e funerali
‘E vedè chiagnere chi ne parlava male

Femmene vonno intrappolà l’artista
Mmeriusi ce vonno fermà, nun esiste!
Picciò facimme ‘o nuosto e vuje facite ‘o cesso
Accappatoio Versace, ‘a dint ‘a vasca ‘o mette essa

Nuje nun ce pensammo pecchè chistu tiempo vola
Pigliate ‘o mumento, sorde e fessa, ccà se more
Gianni già ce steva ncánno ‘e clan, je quinnice anni
Mo’ vint’anne dòppo, ancora cu ‘e serpienti ncàpa

Ntò - Rinascimento
Ntò – Rinascimento

Testo Accappatoi Versace Ntò