Rap ItalianoArticoliTanta Roba Tour: Gemitaiz, MadMan e Priestess alla conquista...

Tanta Roba Tour: Gemitaiz, MadMan e Priestess alla conquista dell’Europa

-

Dopo il successo italiano e dopo aver decisamente conquistato Milano venerdì scorso al Circolo Magnolia, con più di 3000 persone sotto la pioggia battente, il tour di Tanta Roba Label vola in Europa.

Gemitaiz & MadMan foto di Riccardo Trudi Diotallevi

L’intero roster, composto da Gemitaiz, MadMan e Priestess salirà sui palchi di Berlino, Amsterdam, Dublino, Barcellona, Parigi e Londra.

Sarà una grande occasione per l’ormai consolidatissimo duo Gemitaiz e MadMan che tornano a presentare uno show insieme dopo qualche mese di distanza e a due anni dal loro ultimo fortunato tour insieme, ma anche per la new entry Priestess, che ha già abbondantemente dimostrato cosa fare sul palco e che si è guadagnata il titolo di vera next big thing al femminile della scena urban italiana. Una grande opportunità anche per tutti gli italiani residenti all’estero, che potranno vedere uno show di altissimo livello, ma anche per il rap italiano stesso che, grazie a due pesi massimi come Gemitaiz e MadMan, può dimostrare che il nostro rap non ha niente da invidiare a quello europeo.

Negli ultimi 5 anni l’etichetta Tanta Roba ha contribuito a portare il rap e l’hip hop ad un livello di popolarità mai visto prima in Italia. MadMan e Gemitaiz sono tra i rapper più influenti della scena italiana e godono di una credibilità artistica costruita nel tempo, grazie ai loro lavori in coppia, dagli esordi di “Haterproof” e “Detto, fatto” passando per “Kepler” che raggiunse la vetta della classifica degli album venduti in Italia ed è riconosciuto Disco d’Oro.

Anche da solisti Gemitaiz e MadMan hanno raggiunto ottimi risultati, il singolo di Gemitaiz “Bene” è stato certificato disco di Platino e il disco solista “Nonostante tutto“, disco d’Oro nel 2016. MadMan ha dalla sua numeri incredibili sui digital store e su YouTube, 2 mixtape di grande successo e un disco solista che ha consacrato la sua credibilità come artista trasversale dotato di una tecnica sopraffina e unica nel panorama del rap italiano. La new entry in casa Tanta Roba, Priestess, con i singoli “Maria Antonietta”, “Torno domani” e “Amica pusher” si è guadagnata l’attenzione di ascoltatori e addetti ai lavori, live ha dimostrato di essere un’assoluta forza, dimostrando precisione, solidità, capacità vocali e una predisposta attitudine sul palco

Ad aprire il tour di Tanta Roba, ci sarà Arienne, giovanissima dj classe 1995, freschissima nelle sue selezioni e membro del collettivo Basement tra le realtà più attive del panorama clubbing italiano.

Il Tour europeo di Tanta Roba partirà il 28 novembre dal Dingwalls di Londra e proseguirà nelle seguenti città:

29 novembre – Parigi @ L’alimentation generale

30 novembre –  Barcellona @ Boveda

1 dicembre – Dublino @ The Grand Social

2 dicembre – Amsterdam @ Sugar Factory

3 dicembre – Berlino @ Privat Club

Gemitaiz e Madman foto di Riccardo Trudi Diotallevi
Valeria
Valeria
Classe '81, ascolto il rap da quando nell'89 ho abbandonato Cristina D'Avena per la prima cassetta di Jovanotti "La mia moto" e da lì non ho più smesso.

Le ultime

Il rap con la stessa “Mentalità”, fuori il nuovo album de Il Turco e Nex Cassel

Già largamente anticipato un mesetto fa con il pezzo "It was a good day", è finalmente uscito il joint-album...

Picciotto canta la protesta nel nuovo singolo “Giorgia”

Il rapper siciliano Picciotto pubblica oggi il suo nuovo singolo, prima uscita ufficiale del 2024. Il rapper di Biancavilla ha...

“Coscienza pt. 3”, il nuovo pezzo del rapper ravennate Albino

Albino (prima conosciuto come Nox) è il nome di un rapper classe '97 proveniente da Ravenna che ha pubblicato...

Skeptic omaggia i Sangue Misto con il pezzo “Canis po sa ia”

Dopo il pezzo realizzato con Quilo (dello storico gruppo Sa Razza) il rapper sardo Skeptic presenta un nuovo brano...

Interviste

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!