T-Pain in versione acustica e senza autotune: ascotatelo!

Già che T-Pain faccia qualcosa senza l’aiuto del vocoder o dell’autotune è un evento, se in più lo troviamo a fare un mash-up medley di alcuni dei suoi brani in versione acustica, ecco che allora la cosa si fa interessante.

In questo caso – per la serie “To The Beat with Kurt Hugo Schneider” (produttore ed arrangiatore, musicista e videomaker molto famoso su YouTube) T-Pain fa ci regala una versione acustica dei suoi pezzi “Best Love Song,” “Buy U A Drank,” “I’m ‘n Luv (wit a Stripper)” e “F.B.G.M.”.

Il tutto accompagnato solo da un pianoforte (dallo stesso Kurt Hugo) e da un violino.

I prossimi episodi della serie vedranno protagonisti – tra gli altri – anche Anderson .Paak, K Camp e Aloe Blacc.

Per adesso gustatevi T-Pain, davvero sorprendente e prova che il vocoder e l’autotune possono essere tranquillamente messi da parte.