Testi CanzoniSercho - Ser Travis (Testo)

Sercho – Ser Travis (Testo)

-

Me, un pezzo di me, un pezzo di merda
che crede in se
merda, ridi mentre provo a dirti che
da mo che ho superato il limite, preghiere critiche
vuoi capirmi? E’ shock sullo stipite(yaa)
rassegnati, punto all’impossibile
un ombra che si muove, un uomo irriconoscibile
cambi mentalità se impari a fottere qua
a fottertene dell’aldilà

Ritornello:
Ha una vasca di problemi
fuma dentro e resta calmo 
non ricorda chi era ieri
può soltanto immaginarlo

dici, perchè tutti questi cambiamenti?
Ma come ti vesti?
Perchè tutte queste troie e questi testi?
Se fossi me che diresti degli amici miei?
Vanno ai rave illegali e sfiorano gli arresti
ma no, ti porto nelle stanza segrete 
grazie alle porte come un ariete
sarò sempre solo grato a me
perchè non so chi mi diede 
questa forza con un piede
nella merda e l’acqua sull’asfalto
frega un cazzo di chi è persa e chi mi vede
sono un rapper con il dono 
come un prete senza fede
sono morto e non sapete che cammino tra di voi 
siete più matti voi
entro, non esco il destino mio è questo 
resto dentro e continuo finchè arresto il respiro
scrivo il mio primo arresto
altrimenti a presto

guarda Travis è questo e sti cazzi del resto
uhhh, Madonna mia
se piscio in faccia ai rappers non è colpa mia 
questo flow pesa chili e no, non va via
no, non va via 
no, non va via 
è dalle medie che c’ho questo peso
quel ragazzo è strano, quel ragazzo va compreso
quel ragazzo scrive atrocità sul banco 
vive nel suo mondo, entra in ritardo e già sta fatto
ma quel ragazzo era affranto, era stanco
del suo ambiente, della merda di gente che aveva accanto
quel ragazzo ora è un altro, quel ragazzo non ha un cazzo
a parte il suo rap e il suo palco
quel ragazzo ha fatto scelte che voi non avreste fatto 
e ora

Ritornello:
Ha una vasca di problemi
fuma dentro e resta calmo 
non ricorda chi era ieri
può soltanto immaginarlo

oh oh oh oh oh, oh
aya ya ya yai, yaaa
oh oh oh oh oh, oh
aya ya ya yai, yaaa
come ti senti? Tutto ok?
Qualcosa non va nella tua testa,
quella voce che ti ricorda di andare fiero
di quello che hai fatto, pure di ogni sbaglio
ogni volta, uscire di casa e rischiare l’infarto
non importa, bevi di tutto
vodka sour, un cognac
entra nel cesso poi chiudi a chiave la porta
guarda allo specchio, questa faccia di merda fa spavento 
entro, non esco il destino mio è questo 
resto dentro e continuo finchè arresto il respiro
scrivo il mio primo arresto
altrimenti a presto
guarda Travis è questo e sti cazzi del resto

Sercho – Ser Travis (Videoclip)

Le ultime

Hill Maza e Killjoy presentano il nuovo album “Betelgeuse”

"Betelgeuse" è il titolo del nuovo album realizzato dai due artisti toscani Hill Maza e Killjoy. Tutte le produzioni delle...

Abbiamo bisogno di più pezzi come “Carattere” di Drimer

Lo scorso venerdì Drimer ha pubblicato il suo nuovo singolo "Carattere" che anticipa un mixtape che uscirà nel 2023...

Ranzy presenta il pezzo “Diamante” contro la violenza sulle donne

In concomitanza con la giornata contro la violenza sulle donne che si celebra oggi 25 novembre, vi presentiamo il...

La nuova posse track “calcistica” di Nema e Max Fogli: Copa Mundial

Nema e Max Fogli l'hanno rifatto ancora... dopo 4-4-2 pubblicata nel 2019, ecco un altra posse track dedicata al...

Interviste

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!

buy windows 11 pro test ediyorum