Testi CanzoniRaige - La città è buia (Testo)

Raige – La città è buia (Testo)

-

Ho un peso sopra il petto che non mi fa più dormire
mi giro dentro al letto come fossi sulle spine/
e se per caso mi addormento, è più come svenire
e alla fine resto sveglio col caffè e con le sighe/
nei giorni come questo io vorrei mollare tutto, andare via
e lasciare un biglietto sul frigo con su scritto/

non preoccupatevi, se sentite la mia nostalgia
pensatemi, sarà all’inizio e anch’io vi avrò sentito/
ma è più facile a farsi che a dirsi,
quelli come me non sanno darsi per vinti/
pure se finiti, sconfitti, a testa alta
a farsi spaccare la faccia piuttosto che ascoltare i consigli/

Ritornello:
Chiudo gli occhi e spengo l’ultima
questa merda giuro passerà /

il sole non mi illumina,
 anzi sembra mezzanotte, la città è buia /
mi vorrebbero giù
mi vorrebbero giù /
mi vorrebbero giù

io invece lotto ancora /

Ho dato ascolto a tutto e a tutti tranne a me, come se
qua nessuno avesse dubbi ma era un bluff, fuck them/
volevo essere il migliore come il Grande Slam
ma, non ti godi le vittorie se hai la testa altrove, jet lag/
conosco le persone, ne ho una mia opinione
quindi a malincuore non spreco parole/
ci vuole un po’ di presunzione ne ho le prove
perché io mi sono fatto strada dove, la strada non c’era, Raige Rover/
scappare non è mai la soluzione
in questo via vai è già un miracolo avere una direzione/
non si può avere un futuro, senza un presente,
la verità è che nessuno ha niente da perdere/

Ritornello:
Chiudo gli occhi e spengo l’ultima 
questa merda giuro passerà /

il sole non mi illumina,
 anzi sembra mezzanotte, la città è buia /
mi vorrebbero giù
mi vorrebbero giù /
mi vorrebbero giù

io invece lotto ancora /

Ora andate a fare in culo, voi e il vostro futuro,
io arrivo fino in fondo da solo lo giuro /
senza scorciatoie oppure basse mezze misure
senza aggrapparmi a qualcun altro senza il paracadute /
perché un giorno dovremmo tutti guardarci indietro,
io voglio a farlo a testa alta senza scordarmi chi ero, /
fiero di me stesso e di tutto quello che ho fatto
a cominciare dall’inizio, di adesso e fino all’ultimo atto /
solo lei mi ha visto disperato,
agli altri ho sempre preferito mostrare il lato incazzato /
o sei forte o sei un condannato
perché i sogni non sono grandi abbastanza se non ti mozzano il fiato /

Ritornello:
Chiudo gli occhi e spengo l’ultima 
questa merda giuro passerà /

il sole non mi illumina,
 anzi sembra mezzanotte, la città è buia /
mi vorrebbero giù
mi vorrebbero giù /
mi vorrebbero giù

io invece lotto ancora /

Chiudo gli occhi e spengo l’ultima
questa merda giuro passerà /
il sole non mi illumina,
anzi sembra mezzanotte, la città è buia /
mi vorrebbero giù
mi vorrebbero giù /
mi vorrebbero giù
io invece lotto ancora /

Le ultime

“Luci spente”, il nuovo singolo di Mike Sueg

"Luci spente" è il nuovo singolo del rapper Mike Sueg primo lavoro ufficiale di questo 2024, dopo un 2023...

Il rap con la stessa “Mentalità”, fuori il nuovo album de Il Turco e Nex Cassel

Già largamente anticipato un mesetto fa con il pezzo "It was a good day", è finalmente uscito il joint-album...

Picciotto canta la protesta nel nuovo singolo “Giorgia”

Il rapper siciliano Picciotto pubblica oggi il suo nuovo singolo, prima uscita ufficiale del 2024. Il rapper di Biancavilla ha...

“Coscienza pt. 3”, il nuovo pezzo del rapper ravennate Albino

Albino (prima conosciuto come Nox) è il nome di un rapper classe '97 proveniente da Ravenna che ha pubblicato...

Interviste

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!