Già un decennio fa R Kelly era stato assolto per accuse di pedopornografia, oggi si è consegnato spontaneamente alla polizia con 10 capi d’accusa (abuso sessuale) che pendono sopra la sua testa.

2 dei capi d’accusa parlano di “abusi su minorenni da 13 a 16 anni”.

R Kelly si dichiara innocente e nel caso fosse condannato rischia fino a un massimo di 70 anni di carcere.

La cauzione è fissata a 1 milione di dollari.

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK