Kento

Da sempre Kento è stato un rapper impegnato nel sociale e nel diffondere una cultura, l’hip hop , che ama e che vuole condividere con più persone possibili.

Tra queste persone ci sono i detenuti delle carceri minorili, ambienti in cui Kento ha tenuto negli ultimi dieci anni diversi laboratori per portare un pò di questa cultura in ambienti difficili dove i ragazzi non sanno di preciso cosa li aspetta in futuro.

Insieme a loro Kento ha scritto rime, “barre” appunto, maturate dalla sua esperienza unita a quelle delle persone che ha incontrato e dalle quali ha cercato di tirare fuori la rabbia, la frustrazione, la vogli di rivalsa, trasformandola in parole recitate su un beat.

Il frutto di tutta questa esperienza decennale è appunto il libro “Barre – Rap, Sogni e Segreti“, uscito insieme ad un mixtape distribuito su tutti i digital stores.Kento ha dichiarato che in questo libro ha svelato relatà “scomode” che potrebbero anche compromettere in futuro la sua attività nelle carceri.

Del mixtape uscirà anche una versione in vinile pubblicata da Aldebaran.