Rap ItalianoUndergroundGreve nel nuovo video entra in GTA e fa...

Greve nel nuovo video entra in GTA e fa i “Numeri” (prod. Bigga)

-

- Advertisement -

Per presentare il nuovo singolo, il rapper e producer torinese Greve ha scelto un modo davvero originale. Il video ufficiale infatti è ambientato nel famoso gioco GTA, e Greve ne è ovviamente il protagonista.

Il nuovo pezzo si chiama “Numeri” ed è il terzo singolo che Greve pubblica come anticipazione del suo nuovo album solista “Parole per combattere“.

Su una potentissima produzione di Bigga, Greve si sfoga con rime grezze e parla senza freni del fumare, si scaglia contro le forze dell’ordine e brama soldi (proprio come nel videogioco GTA). Insomma un pezzo che non lascia spazio a compromessi e mostra il lato più “harcdcore” della produzione di Greve.

Avatar
Andrea Bastia
Appassionato di cultura hip hop da ormai troppi anni e writer fallito, dopo qualche esperienza in proprio sul web approda definitivamente su Hano. Si occupa della rubrica dedicata agli artisti emergenti e a quella sui Graffiti.

Le ultime

“Verso Sud” il nuovo singolo di Puro e Noà, in attesa del loro album

Il singolo "Verso Sud" è l'ultimo estratto dall'album di Puro aka Soultrain e Noá che avrà il titolo di...

Fuori il video di “Mai più”, il nuovo pezzo di Claver Gold con Davide Shorty

"Mai più" è il secondo singolo che anticipa l'album "Questo non è un cane" di Claver Gold. Anche questo...

Intervista a Mistaman: “tecnicismi a parte, voglio fare musica che rimane”

Lo scorso 24 giugno è uscito il nuovo singolo di Mistaman, il rapper affiliato alla Unlimited Struggle che ha...

Il sogno dei Lyricalz adesso è realtà (ma non la loro)

  Non mi accontento e godo, chi si accontenta ha perso Sempre più spesso faccio sogni di successo Per me è un...

Interviste

Intervista a Mistaman: “tecnicismi a parte, voglio fare musica che rimane”

Lo scorso 24 giugno è uscito il nuovo singolo...

Intervista ad “Assalti Frontali”: dopo 30 anni siamo ancora poesia di strada

Intervista a cura di Jules Bonnot “Volevo fare una rivoluzione...

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!