Testi CanzoniEnsi - Non è un arrivederci (Testo)

Ensi – Non è un arrivederci (Testo)

-

- Advertisement -

Ritornello:
Non salutarmi (noo) questo non è un arrivederci
È un addio senza pianti, gli occhi ben aperti
E chiamami per nome, ti ricorderai di me
Scoprirai che ho vissuto solo per averti

Non salutarmi (noo) questo non è un arrivederci
È un addio senza pianti, gli occhi ben aperti
E chiamami per nome, ti ricorderai di me
Scoprirai che ho vissuto solo per averti

Domani è solamente il prossimo ho raccolto le memorie in un quaderno di pianti
Cantando dentro che era l’anima a parlarvi posso raccontarvi ciò che è stato vivrò in eterno
se sfondo il mercato con un disco postumo io sfido il tempo ma so che gli uomini sono solo
di passaggio l’arte tiene in ostaggio l’immortalità e se l’abbraccio giura sarà per
sempre perché vivere per niente è la più grande paura che ho non ho mai retto il
peso degli sbagli quelli degli altri ma ho dovuto e anche voluto sopportarli e quelli
miei tendo sempre ad amplificarli per questo nei testi che senti devo immortalarli
restare vero è solo un modo per scusarmi cantarli al mondo intero è un modo per superarli
questa musica mi ha dato un nome è un altro seguito non è l’unica via ma oggi pago il mio debito

Ritornello:
Non salutarmi (noo) questo non è un arrivederci
È un addio senza pianti, gli occhi ben aperti
E chiamami per nome, ti ricorderai di me
Scoprirai che ho vissuto solo per averti

Non salutarmi (noo) questo non è un arrivederci
È un addio senza pianti, gli occhi ben aperti
E chiamami per nome, ti ricorderai di me
Scoprirai che ho vissuto solo per averti

Sono i problemi a metterti alle strette e non ci credi che il tempo rimette in piedi
quando stai fra le lancette ma è sempre così passano i secondi e calcolo che
solo andando a tempo posso governarne il battito il beat è un attimo come la vita
lascio che sia finita solo dopo averci registrato un classico click questi giorni
lasciano foto che appendo a queste pareti solo per colmarne il vuoto e qui
scrivo versi che poi metti in un cassetto per dare un senso al tempo coi miei
sogni dentro e rileggendo certe frasi mi emoziono ancora ed è una cosa che
capisce solo chi lo prova poi colpisce anche te è la sola riprova che in ogni
strofa ci trovi un pezzo di me ma se un giorno ne metterai una accanto all’altra
darai il giusto valore alla longevità che canto ora accompagnami al confine
il primo passo segnare la fine e l’inizio di qualcos’altro intanto scrivo rime
nel mio sguardo la consapevolezza che da dare non avevo nient’altro.

Ritornello:
Non salutarmi (noo) questo non è un arrivederci
È un addio senza pianti, gli occhi ben aperti
E chiamami per nome, ti ricorderai di me
Scoprirai che ho vissuto solo per averti

Non salutarmi (noo) questo non è un arrivederci
È un addio senza pianti, gli occhi ben aperti
E chiamami per nome, ti ricorderai di me
Scoprirai che ho vissuto solo per averti

Averti anche solo qualche istante ma quanto basta a farmi sentire parte integrante
Sapessi nell’equilibrio del mio mondo felicità e dolore quante volte hai pareggiato il conto
Mi hai dato sentimenti fra gli automi ideali tra illusioni questi suoni tra i rumori posso
Ringraziarti per tutto questo per chi me l’ha trasmesso e chi lo trasmetterà e posso
Darti indietro tutto questo per chi me l’ha trasmesso e chi lo trasmetterà one love…
One love, one love, one love

Ritornello:
Non salutarmi (noo) questo non è un arrivederci
È un addio senza pianti, gli occhi ben aperti
E chiamami per nome, ti ricorderai di me
Scoprirai che ho vissuto solo per averti

Non salutarmi (noo) questo non è un arrivederci
È un addio senza pianti, gli occhi ben aperti
E chiamami per nome, ti ricorderai di me
Scoprirai che ho vissuto solo per averti

Articolo precedenteEnsi – Lei (Testo)
Articolo successivoEnsi – El Dorado (Testo)

Le ultime

E’ fuori “B.I.B.L.E.”, l’album frutto del lavoro dell’associazione Street Arts Academy

Street Arts Academy è l'associazione portata avanti dall'esperienza di Kiave e Musteeno che si occupa di divulgare tramite laboratori...

“Senza scuse” è l’ultimo videoclip estratto dall’album “Educazione e rispetto” di Gio Lama

"Senza scuse" è il nuovo video estratto dall'ultimo album del produttore Gio Lama, “Educazione e rispetto”, pubblicato questo mese...

Intervista al “Do Your Thang”: vogliamo farci conoscere e ispirare altre realtà come la nostra

"Gang Theory" è il primo album nel quale si riunisce il collettivo romano "Do your thang", che si sta...

Fabri Fibra: è online il video del nuovo singolo “Stelle” con Maurizio Carucci

Dopo l'annuncio del nuovo singolo "Stelle" con Maurizio Carucci ecco che arriva anche il video ufficiale. Anche questo video, come...

Interviste

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!